Ufficio Stampa

SAVI: LA FRECCIA BIANCOCELESTE !

SaviEnrico

 

Bertornato Enrico !
 
Ritorna in Via Biagi dopo l’esperienza all’Union Ripa che lo ha visto protagonista della salvezza del club feltrino nel Campionato di Serie D.
 
34 presenze in Serie D con 4 gol all’attivo: bollettino da veterano per la freccia della Cantera!!
 
“Rientro al Monte perché mi sono trovato molto bene negli anni trascorsi qui “ afferma con soddisfazione Enrico, cresciuto nel nostro vivaio.
 
Ragazzo serio, umile che con grande sacrificio è maturato in Via Biagi conciliando l’impegno della scuola nonostante la distanza da casa.
 
“Voglio fare un'ottima stagione cercando di guadagnarmi il posto da titolare, giocare il più possibile e fare gol.”
 
Vai di corsa Enrico !!!
 
 

DE MARTIN: GIOVANE BOMBER DI RAZZA !!

DeMartinDavide

 

Davide De Martin, classe ’96 puntella l’attacco del Monte !!
 
Cognome che fa rima con gol!
 
Papà Fabrizio è stato un attaccante professionista: Torino e Adriese nel suo curriculum da bomber.
 
Il fratello Massimo, cresciuto nella Cantera di Via Biagi prima di approdare al Milan dove ha vinto il Torneo di Viareggio,  è un bomber affermato che milita nel Careni.
 
Davide è cresciuto con il sogno di gonfiare la rete.
 
I primi calci al pallone a Vittorio Veneto per poi crescere nel settore giovanile del Padova; esordisce giovanissimo in Serie D nella stagione 2014/15 con la maglia del Fontanafredda e nell’ultimo campionato è stato la punta di riferimento della Sacilese.
 
Davide approda al Monte “perché ritengo sia una società sana ed importante, che sa effettivamente come crescere al meglio i giocatori.”
 
“ll Direttore, che già mi aveva cercato negli anni precedenti, mi ha dato sicurezze e stimoli nuovi.”
 
“I miei obiettivi sono due: quello collettivo ossia segnare il più possibile per aiutare il Montebelluna a raggiungere la salvezza il più presto possibile e quello personale che è di riscattarmi e fare il meglio possibile per raggiungere il calcio professionistico.”
 
Fa gol Davide !!
 

PREGNOLATO: MONTE E’ CASA !!

Pregnolato

 

“Mi sono sentito a casa!” esordisce così Andrea Pregnolato, difensore classe ’95.”
 
Andrea è cresciuto nei settori giovanili del Cittadella, un anno nel Treviso ai tempi della Serie A e poi la consacrazione nel Vicenza Calcio dove è maturato fino alla Primavera.
Esordio in Serie D nella stagione 2014/15 con l’ArzignanoChiampo collezionando 34 presenze: esordio da veterano !!
In quest’ultima stagione inizia il campionato nell’Altovicentino per poi passare alla Luparense; Andrea sempre nel taccuino dei club di vertice!
 
“Spero di dare il mio contributo a questa squadra e che i miei compagni capiscano che dobbiamo fare un anno di sacrificio e di battaglia: forza Monte !!”
 
“Ho scelto di venire a Montebelluna perché credo in questo progetto! Ringrazio il Presidente ed il Direttore che mi hanno fatto un ottima impressione.”
 
“Ho molto da dare a questa squadra e ho molte motivazioni dopo un anno un po’ travagliato e difficile .. Sono sicuro sia stata una scelta giusta per me.”
 
Andre: profumo di casa !!
 
 

NICOLA FASAN: PREMIATA RICONFERMA !!

 

Nicola Fasan

 

Nicola Fasan riparte a pedalare da Via Biagi !!!
 
La conferma per la prossima stagione del "Di Natale" biancoceleste avviene nel giorno della premiazione quale migliore giocatore della stagione sportiva 2015/2016.
 
Nicola Fasan, classe 1998, prodotto della cantera biancoceleste, si è infatti aggiudicato il Premio Rugolo, una splendida Bicicletta “elettrica”. La premiazione si è svolta presso la Concessionaria Rugolo Auto, partner commerciale del Calcio Montebelluna 1919.
 
IMG_5989
 
Nicola, attaccante “genioso” è cresciuto moltissimo nel corso di questa stagione, giocando quasi tutte le gare da titolare in D; è stato infatti uno dei giovani più titolari in Italia!!
Ha dimostrando maturità, personalità, duttilità di ruolo e qualità veramente importanti sia in fase di rifinitura che di conclusione.
 
“Sono molto felice di indossare di nuovo questa maglia che è il simbolo della mia crescita calcistica e umana anno per anno – esprime così Nicola la gioa del rinnovo. Spero quest'anno di fare ancora meglio dello scorso anno e ringrazio il Presidente ed il Mister per la volontà nel volermi ancora con loro per un'altra stagione.
Speriamo che gli errori della stagione passata siano da insegnamento per quella che verrà, io in primis darò il massimo per la squadra come ho sempre fatto..forza Monte!
 
Il Presidente Marzio Brombal afferma con soddisfazione che “nel corso del campionato appena concluso Nicola è stato una delle rivelazioni più belle della nostra squadra.
Sono sicuro che per lui la prossima stagione sarà quella della consacrazione e ci auguriamo tutti che sia anche il trampolino di lancio per salire di categoria."
 
Pedala Nicola !!!
 

DE VIDO e DAL MASO : NUOVE BANDIERE CRESCONO IN VIA BIAGI !!

Nicola De Vido Nicola Da Vido

Saverio Dal Maso Saverio Dal Maso

 

Nicola De Vido e Saverio Dal Maso saranno protagonisti con la nostra maglia anche nella prossima stagione sportiva.
 
I giovani cresciuti nella Cantera biancoceleste, artefici della permanenza nel massimo campionato dilettantistico nella stagione da poco conclusa, consolidano la permanenza in Via Biagi.
 
Nicola De Vido, classe ’95, giocatore duttile in grado di ricoprire più ruoli, ha realizzato 6 gol in questo campionato; suo l’eurogol che ha sbloccato la finale di play out con il Fontanafredda.
 
Saverio Dal Maso, classe ’96, tricolore con gli Allievi nel 2013, una vita da mediano...... è cresciuto molto nell’arco del campionato diventando un punto di riferimento per il centrocampo del Monte. Geometra di centrocampo con doti di interdizione.
 
Giovani della Cantera che diventano bandiere .... il sogno biancoceleste continua.
 

NICOLA TONIZZO: 190 CENTIMETRI DI QUALITA’ !!

 
nicolatonizzo
 
Il centrocampista con il vizio del gol !!
 
Più di 40 gol nelle ultime 4 stagioni, si presenta così Nicola Tonizzo, classe ‘90 !
 
Il Monte blinda il centrocampo inserendo nell’organico di mister Gianfranco Fonti un giocatore che conosce bene la Serie D.
 
Nicola è cresciuto nei settori giovanili dell’Udinese e della Triestina per poi esordire giovanissimo nel campionato di Serie D con la Manzanese. Protagonista poi in questa categoria con l’Union Quinto, il Monfalcone ed il Fontanafredda.
 
La scelta Montebelluna “per contribuire alla permanenza della società biancoceleste in questo campionato – afferma Nicola – e per continuare a migliorarmi di partita di in partita”.
 
“Le prime parole con il Presidente ed il Direttore mi hanno fatto capire la serietà di questa società”.
 
Centrimetri di qualità che portano esperienza e “vizio del gol” in una squadra che anche nella prossima stagione sarà formata dai giovani che crescono nel Vivaio biancoceleste; ragazzi molto giovani ma D valore !!
 
Benvenuto Nicola!!
 

ALLIEVI '99 AL VERTICE DEL CALCIO ITALIANO

Allievi Regionali Elite

 

 

Si ferma la corsa al titolo italiano dei ragazzi di mister Luca Bressan, comunque il MONTE si conferma al vertice del Calcio Italiano.

 

I ragazzi approdando alla Final Six hanno nuovamente dimostrato di essere un gruppo coeso, unito, di grande carattere oltre che di valore tecnico.

I ragazzi infatti dopo aver bissato il titolo regionale conquistato due anni fa nella categoria Giovanissimi laureandosi poi Vice Campioni d’Italia!!, si confermano tra le prime 6 squadre in Italia.
 
Mister Bressan, alla conduzione del Monte, ha conquistato 5 Titoli Veneti; 3 con i Giovanissimi con le annate ’86, ’88 e ’99 e 2 con la categoria Allievi con i ragazzi ’96 e ’99.
Con gli Allievi è approdato alle finali nazionali vincendo il Tricolore con i ’96 e laureandosi Vice Campione d’Italia con i ’99.
 
Forza MONTE !!!!!!

 

 

Enotria Milano- Calcio Montebelluna 1919  3 - 1

 

Reti: 32' pt Curia su rigore e 24' st Curia, 29' st Perrotti, 38' st Gasparetto.

 

Calcio Montebelluna 1919 : Bigolon, Strippoli, Fornasier, Zago (32'pt Dall'Acqua), Vianello (25'st Meneghello), Favero, Onisto (10'st Salemme), Ragazzon (15'st Figallo), Barbon (37'st Spagnol), Bernardi (26'st Selvestrel), Maschio (1'st Gasparetto).

In panchina, 12 Guazzo, Dall'Acqua, Gasparetto, Figallo, Spagnol, Bortignon, Salemme, Selvestrel, Meneghello.

Allenatore: Luca Bressan

 

Enotria Milano: Cusmenco Secchi, Binda Pienti, Sarina, Martinelli, Colombini, Schiavone, Panigada, Curia, Perotti, Dosi

In panchina: 12 Ferrari, Marra, Carrà, Sbertoli, Sassi, Kanza, Ferretti, Franzone, Zingaro

Allenatore: Giovanni Stringhini 

 

ALLIEVI 99: INSEGUENDO LA DECIMA ..... INIZIO COL PIEDE GIUSTO !!!!

IMG_5897

 

Città di Reggio Calabria-Calcio Montebelluna  1919  1 - 3

 

Reti: 23' pt Zago, 7' st Barbon, 24' st Colico, 44' st Figallo

 

Calcio Montebelluna 1919: Bigolin, Strippoli, Fornasier, Zago, Vianello, Favero, Onisto; Ragazzon, Bernardi, Gasparello; Barbon.

A disposizione: Guazzo, Dall'Acqua, Maschio, Figallo, Spagnol, Bortignon, Salemme, Selvestrel, Meneghello.

Allenatore: Luca Bressan.

 

Città di Reggio Calabria: D’ Aguì; Isabella, Auteri, Genovesi, Aziz, Colica, Franco, Villa, Romeo; Labbate Longo.

Allenatore: Domenico Zito.

 

 

Mister Luca Bressan analizza così la partita: "Buon primo tempo conclusosi in vantaggio per 1 a 0. Siamo stati bravi ad andare a segno in apertura della ripresa con Barbon; il gran caldo ha poi condizionato la gara ed abbiamo sofferto senza mai perdere gli equilibri. All'ultimo respiro gol su punizione di Figallo."

 

 

 

DAMIANO MILAN: LA SARACINESCA !!

 
Daminano Milan, un curriculum che profuma di garanzia per la nuova saracinesca di Via Biagi!

Portiere cresciuto nel settore giovanile del Treviso e poi maturato nelle categorie professionistiche delle principali piazze del Sud; Avellino, Salernitana, Nocerina, Juve Stabia e 2 anni al Foggia.
 
Più di 15 anni di parate professionistiche; nella stagione 2011/12 approda al Varese in Serie B rimanendovi per 3 stagioni. Negli ultimi due anni ha difeso i pali del Gozzano, squadra piemontese che con Damiano ha riconquistato nel campionato 2014/15 la Serie D e si è classificata 6a nel campionato 2015/16.

Damiano afferma “La scelta del Montebelluna è stata molto facile, perché é una società seria fatta da persone che vogliono fare bene a partire dal Presidente ed il Direttore.
 
Il mister me lo ricordo quando era a Portogruaro e la cosa è molto stimolante e poi dopo molti anni passati in giro per l'Italia ora ho un bimbo che inizia ad avere 4 anni e quindi con mia moglie abbiamo deciso di fermarci a casa a Mirano !!
 
L'obiettivo è di guardare partita per partita e cercare di avere continuità come squadra in modo da toglierci qualche soddisfazione ....”.
 
Abbassa la saracinesca DAMIANO !!!
 

ALLIEVI 99: E' FINAL SIX !!

Allievi Regionali Elite

 

Mr Luca Bressan Mister Luca Bressan

 

#‎inseguendoladecima‬

 

I ragazzi di mister Luca Bressan accedono alla "Final Six" vincendo il Quadrangolare contro Mori, Calcio Trieste e Bozner.

Nella partita odierna al S. Vigilio il Monte si è imposto per 6 a 0 sul Bozner.

La "Final Six" verrà disputata a Cesena dal 23 al 27 giugno.

 

A fine partita il Mister Luca Bressan esprime con soddisfazione " abbiamo raggiunto l'obiettivo della Final Six!!".
Un pensiero subito ai ragazzi che nuovamente “hanno dimostrato di essere un gruppo coeso, unito, di grande carattere oltre che di valore tecnico."
I ragazzi infatti dopo aver bissato il titolo regionale conquistato due anni fa nella categoria Giovanissimi laureandosi poi Vice Campioni d’Italia!!, accedono nuovamente alla Final Six!!".
 
I Complimenti di fine partita in spogliatoio da parte del Presidente Marzio Brombal e del Direttore Toniutto dimostrano ancora una volta come la Società Biancoceleste credi nella Cantera di Via Biagi.
"Orgoglioso di questo gruppo - afferma Toniutto - continuano a dimostrare il loro valore e si sono conquistati la possibilità di lottare nuovamente per il Tricolore a soli due anni di distanza."
 
Mister Bressan, alla conduzione del Monte, ha conquistato 5 Titoli Veneti; 3 con i Giovanissimi con le annate ’86, ’88 e ’99 e 2 con la categoria Allievi con i ragazzi ’96 e ’99.
Con gli Allievi è approdato alle finali nazionali vincendo il Tricolore con i ’96 e laureandosi Vice Campione d’Italia con i ’99.
 
Adesso si insegue la DECIMA ..... il Monte infatti ha in bacheca 9 titoli nazionali: oltre alla vittoria della Coppa Italia Dilettanti nel 1971, la società biancoceleste si è insignita del Tricolore per 2 volte con la formazione Berretti nel 1975 e nel 1983, 4 affermazioni con gli Allievi negli anni 1989, 2003, 2006 e 2013 e 3 conquistati con la categoria Giovanissimi negli anni 1998, 2004 e 2012.
 
Forza MONTE !!!!!!

 

 

Leggi tutto...

ALLIEVI 99: INSEGUENDO LA DECIMA !!!

IMG_5793(1) foto Mario Lazzaro

 

 

INSEGUENDO LA DECIMA... FINAL SIX SEMPRE PIÙ VICINA PER GLI ALLIEVI 99 !!!!

 

I ragazzi di mister Luca Bressan vincono 4 a 1 contro il Calcio Trieste.
Doppietta di Barbon, Bernardi e Vianello

 
Leggi tutto...

ITALIA UNDER 19: BONETTO AZZURRO !!

 

Europeo, Mattia convocato per lo stage di Coverciano !!
 
Mattia Bonetto, centrocampista classe ’97, gioiello della “Cantera delle meraviglie” del Calcio Montebelluna 1919 è stato convocato per un doppio stage a Coverciano per la Nazionale Under 19, in preparazione degli Europei che si disputeranno in Germania dall’11 al 24 luglio.
 
Ventisei gli Azzurrini convocati da Paolo Vanoli, che si stanno allenando al Centro Tecnico Federale dal 6 al 10 giugno e successivamente dal 13 al 17 giugno.
 
L’Italia esordirà nel torneo Continentale l’11 luglio contro la Germania al Mercedes Arena Stadium di Stoccarda.
 
Che stagione per Mattia Bonetto, dopo aver alzato la Coppa Italia con la Primavera dell’Inter, veste la maglia azzurra, ragazzo che si fa apprezzare oltre per la indiscussa bravura calcistica, per l’umiltà e la determinazione.
 
Il cielo è azzurro sopra Via Biagi !!!!
 

MANUEL PEROSIN: UNA VITA DA CAPITANO !!

Manuel Perosin

 

Manuel Perosin, inizia così il mercato biancoceleste !!
 
Il capitano del Monte per l’ottava stagione consecutiva vestirà la maglia della prima squadra biancoceleste.
Il mercato estivo biancoceleste non poteva che partire dalla conferma del capitano simbolo della “Cantera”, di casa in Via Biagi dall’età di 7 anni.
 
Fabrizio Toniutto commenta così la firma del capitano: “La conferma di Manuel, centrocampista dalle indiscutibili qualità tecniche, è la testimonianza che il nuovo Monte sarà di qualità e Manuel non può che esser il primo tassello”.
 

MONTE SI RIPARTE DA GIANFRANCO FONTI !!

Gianfranco Fonti

 

La Società Calcio Montebelluna 1919 comunica il rinnovo della collaborazione tecnica con il Mister Gianfranco Fonti per la prossima stagione 2016/17.
 
Il Presidente Marzio Brombal ed il Direttore Generale Fabrizio Toniutto con la presenza del VicePresidente Norio Brombal hanno rinnovato la fiducia al Mister artefice della salvezza costruita con la squadra più giovane d’Italia.
 
Il Mister ha saputo valorizzare i giovani della “Cantera” biancoceleste sposando così il progetto del Presidente Brombal.
 
Il cantiere per la prossima stagione non poteva che ripartire dalla conferma di Gianfranco Fonti che ha dimostrato di lavorare con passione, onestà intellettuale e capacità tecniche.
 
“La stima della Società, dei giocatori e la mia personale – afferma il Presidente Brombal - nei confronti di Mister Fonti allenatore e uomo, mi hanno fatto decidere per il rinnovo della nostra collaborazione. La serietà e la professionalità di Gianfranco Fonti sono le basi di ripartenza per la prossima stagione calcistica. Faremo il possibile per migliorare il risultato del campionato scorso cercando di far tesoro della conoscenza reciproca maturata in una stagione complicata ma che alla fine  ha avuto un esito  positivo”.
 
Mister Fonti esprime così la sua soddisfazione per la rinnovata collaborazione: “per me è motivo d’orgoglio che il Montebelluna Calcio abbia voluto proseguire il rapporto con il sottoscritto. Adesso devo ripagare questo ulteriore atto di fiducia del Presidente e della Società nei miei confronti. Impegno e lavoro spero diano quei risultati che tutti ci auspichiamo. La speranza è che partendo da un anno di lavoro si possano creare i presupposti per una stagione migliore.
La forza di questa Società è la programmazione e sono onorato di far parte di questi programmi. Credo in questo progetto !! Attendo con rinnovato entusiasmo l’inizio della preparazione per una stagione che possa arricchirsi di soddisfazioni!”
 
Ripartiamo Gianfranco !!
 

BARBON, FORNASIER E ZAGO CAMPIONI D'ITALIA CON LA RAPPRESENTATIVA ALLIEVI DEL VENETO

IMG_5775

 

IMG_5776

 

Il Veneto è Campione d'Italia nella 55^ edizione del Torneo delle Regioni.

 

Il Tricolore ha sfumature biancocelesti, infatti i giovani cresciuti in Via Biagi sono stati i protagonisti del prestigioso Torneo svoltosi in Calabria.

 

La solidità difensiva di Fornasier, le geometrie di Zago ed il fiuto del gol di Barbon, nominato man of the match nella finale vinta per 2 a 0 contro il Lazio in quanto ha fornito l'assist del vantaggio e segnato il gol deciso, hanno consentito al formazione del Veneto di vincere il Titolo che mancava dal 2007.

 

Il Presidente Brombal esprime così la sua soddisfazione per il Titolo conseguito dai giovani della Cantera Biancoceleste: " questa è l'ennesima dimostrazione di come la costanza e la serietà nel lavoro premi la qualità di questi ragazzi. Faccio un in bocca al lupo per i nostri ragazzi che al rientro dalla Calabria saranno impegnati per conseguire la partecipazione alla Final Six di Cesena".

 

Zago: "E' stata un'esperienza fantastica che non dimenticherò mai! Sono stato assieme ad un gruppo che in pochi giorni è riuscito ad unirsi ed a creare un forte legame di squadra e tutto questo ci ha permesso di raggiungere questo risultato che dedico innanzitutto al mister Luca Bressan,a tutta la società, ai miei compagni,ma soprattutto ai miei genitori per tutti i sacrifici che hanno fatto."


Fornasier: "E' stata una settimana impegnativa, composta da regole,che ci ha permesso di raggiungere questo grandissimo obbiettivo che non scorderò mai.
Ringrazio innanzitutto la mia famiglia che facendomi una grande sorpresa si sono presi la briga di prendere un aereo e venirmi a vedere, ringrazio anche tutto lo staff del Calcio Montebelluna e lo staff della Rappresentativa Regionale Veneto per avermi selezionato e avermi fatto giocare questo torneo importantissimo."


Barbon: "Anche per me è stata un'esperienza unica e che non rivivrò mai più. Segnare in finale è un emozione immensa che non si può descrivere. Ringrazio la Società del calcio Montebelluna e tutto lo staff della rappresentativa del Veneto."

 

Il calcio di domani passa sempre per Via Biagi.

 

COMUNICAZIONE DEL PRESIDENTE

Marzio Brombal Presidente Brombal
 

La Società “Calcio Montebelluna 1919”, in seguito alle affermazioni lette sul Gazzettino di oggi 30 maggio, informa che nel corso della prossima settimana ci sarà un incontro con Mister Gianfranco Fonti, in vista del rinnovo della collaborazione tecnica per la prossima stagione 2016/17.

 

Lo stile della nostra società è quello di comportarsi da persone per bene, e quindi, prima di intraprendere qualsiasi alternativa all'attuale conduzione tecnica, ci viene naturale sederci attorno ad un tavolo e dare la precedenza a chi ha lavorato con passione, onestà intellettuale e capacità tecniche.

 

Tutte le notizie relative ad un cambio di allenatore della prima squadra sono quindi, al momento, fuori luogo e prive di qualsiasi fondamento, oltre che destabilizzanti per un ambiente che si sta assaporando la meritata salvezza acquisita sul campo solo una settimana fa.


Il Presidente
Marzio Brombal

TORNEO DELLE REGIONI “2016”: “CANTERA MONTE” PRESENTE !!

 
 
GIOVANISSIMI “01”
 
Rumiz Marco Marco Rumiz
 
Rosa Angelo Angelo Rosa
 
Girardi Edoardo Edoardo Girardi
 
ALLIEVI “99”
Fornasier Vittorio Vittorio Fornasier
 
Barbon Francesco Francesco Barbon
Zago Alessandro Alessandro Zago
 
Il Torneo delle Regioni, competizione che quest’anno si svolgerà in Calabria dal 29 maggio al 4 giugno, riservata ai giocatori delle categorie Juniores, Allievi e Giovanissimi del campionato Dilettanti vedrà protagonisti 6 giocatori della Cantera Biancoceleste.
 
I ragazzi cresciuti in Via Biagi si confermano sempre protagonisti nelle manifestazioni tricolori.
 
Rumiz, Rosa e Girardi , giovanissimi allenati da mister Osellame stati protagonisti di un Campionato di vertice ed hanno completato la stagione con il titolo di Vice Campioni Regionali.
 
Gli Allievi biancocelesti selezionati per il Torneo sono abituati alle manifestazioni nazionali, infatti nel 2014 dopo aver conseguito il Titolo Regionale si sono laureati Vice Campioni d’Italia e nella stagione in corso dopo la vittoria del Titolo Regionale stanno giocando per accedere alle Finale Six.
 
Il Direttore Tecnico Toniutto, veterano del calcio federale, ricordiamo il Titolo di Campione d’Europa vinto nel 2013, commenta così la folta presenza biancoceleste nelle Rappresentative del Veneto: “La continuità del lavoro e del credo nel settore giovanile ci gratifica con le numerose convocazioni in questa importante manifestazione”.
 
Continuano a focalizzare l’interesse del calcio di domani i “bronzi di Riace” che crescono in Via Biagi !!
 
 

5 giovani della “Cantera biancoceleste” convocati per la “Juniores Cup 2016”

Pietro Maronilli Pietro Maronilli

Andrea Granzotto Andrea Granzotto

Orlando NdojOrlando Ndoj

Filippo Nardi Filippo Nardi

Nicola Fasan Nicola Fasan

 

La società Calcio Montebelluna 1919 comunica che i giocatori Pietro Maronilli, Andrea Granzotto, Orlando Ndoj, Filippo Nardi e Nicola Fasan sono stati convocati per la “Juniores Cup 2016”.
 
La Juniores Cup 2016 è la  competizione organizzata dalla Lega Nazionale Dilettanti e riservata alle Selezioni dei singoli gironi in cui è articolato il Campionato di Serie D; Il Girone C (Trivento) è guidato dal mister trevigiano Sergio Arnosti.
 
Vi partecipano i migliori “98” d’Italia che giocano nel massimo campionato dilettantistico; come da tradizione, ci sono cinque giocatori del vivaio biancoceleste nella Selezione del Nord-Est.
 
La manifestazione si svolgerà dal 29 Maggio 2016 al 2 Giugno 2016 nelle località di Camaiore e Viareggio.
 
I talentuosi giovani del Monte protagonisti della permanenza della Società biancoceleste nel massimo campionati dilettantistico hanno contribuito a fare del Monte la squadra più giovane d’Italia.
 
Il marchio Monte presente quindi anche nell’importante vetrina della manifestazione organizzata dalla LND.
 
Il Direttore Tecnico Toniutto “considerato che la squadra è composta da ragazzi provenienti da tre regioni, il fatto che siano stati selezionati 5 giocatori biancocelesti conferma il valore del nostro vivaio. Siamo uno dei pochi club che abbiano schierato giocatori del '98 titolari nel campionato di Serie D".
 
In bocca al lupo ragazzi !!

 

MONTE: E’ ANCORA E SEMPRE PIU’ SERIE D “MADE IN VIA BIAGI” !!

nal99999_44

 

La squadra più giovane d’Italia rimane in Serie D !!!
 
Lo scontro salvezza con il Fontanafredda ha decretato la permanenza del Monte nel massimo campionato dilettantistico; la partita ha ripercorso le tappe di un campionato all’insegna dei talenti che crescono nel vivaio biancoceleste.
 
Le marcature sono state sugellate da Nicola De Vido e Nicola Fasan entrambi “made in Via Biagi” e la parata decisiva del rigore a pochi minuti dal termine è stata opera di Nicola Rigo, saracinesca plasmata dal vivaio biancoceleste.
 
La carta d’identità della formazione biancoceleste è sbalorditiva: età media 20 anni !!!!!!!
 
Giovani D valore che crescono nella Cantera Biancoceleste e suscitano l’interesse delle società professionistiche.
 
La Mission del Presidene Brombal consente di confermare il Monte per il quarto anno consecutivo la squadra più giovane d’Italia; scelta di stile azzardata ma coerente con un progetto partito 4 anni fa !!
 
Commenta così il Presidente Brombal: “è stata una salvezza molto sofferta, ma forse proprio per questo motivo, ancor più apprezzata e sentita. Avremmo potuto conquistarla con qualche giornata in anticipo, ma a volte ci siamo fatti prendere dall'ansia e a volte le circostanze non ci hanno premiato.
 
La conclusione vittoriosa di domenica é stata il frutto di un lavoro di Gruppo che  Mister Fonti ha diretto con  sapienza e costanza, e tutti i ragazzi lo hanno seguito. C'era il rischio che una squadra così giovane, in assoluto la più giovane delle 160 squadre della Serie D italiana,  potesse cadere nella sfida decisiva, sopratutto dopo la delusione di dover disputare i play-out per una differenza reti. Ma la loro reazione è stata sorprendente, come gia' era capitato in altre occasioni durante il campionato ed il Gruppo è risorto dalle proprie ceneri, come l'Araba Fenice.
 
Colgo l'occasione per ringraziare il Mister e tutto lo staff tecnico e i collaboratori della prima squadra, senza dimenticare nessuno; poi mio fratello Norio che ha seguito questa avventura con la passione, la grinta e la presenza costante, il d.g. Fabrizio Toniutto che, grazie alla sua lunga esperienza e lucidità,  ha fatto un grande lavoro di coordinamento e di qualità tecnica assieme al Mister e a Norio; un grazie anche  al Mister della Juniores Matteo Zulian che ha sempre collaborato in modo altruista mettendo a disposizione della prima squadra i suoi ragazzi nei momenti di necessità. 
 
E poi naturalmente un plauso ai protagonisti di questa sofferta ma grande salvezza, questo Gruppo di ragazzi, i miei "boce", che hanno sempre lavorato con serietà e impegno. Che hanno messo alla prova le mie coronarie ma che alla fine mi hanno dato una grande soddisfazione. Gran bel Gruppo!”
 
 
Il Direttore Tecnico della Cantera di Via Biagi, Fabrizio Toniutto, artefice del miracolo biancoceleste non tradisce l’emozione: “sono orgoglioso e ringrazio di cuore tutti i giocatori, lo staff ed i dirigenti che hanno ripagato la fiducia "incondizionata" in loro riposta e vinto con la salvezza una sfida importante che permetterà loro di crescere ancora ed alla società di confermare la linea di valorizzazione dei giovani.
I giocatori, i tecnici, i dirigenti cambiano la società Calcio Montebelluna 1919 rimane . . . In serie D per riproporre un calcio di qualità e buoni giovani talenti”.
 
In questa stagione il Monte oltre ad essere la società più giovane in Italia, si aggiudica per il quarto anno consecutivo il premio “GiovaniDvalore”, riconoscimento economico alla Società che ha schierato i giovani cresciuti nel proprio vivaio. La società si è inoltre pregiata del riconoscimento di squadra più disciplinata in Italia con i ragazzi della Juniores.
 
In piante stabile in prima squadra che sono cresciuti nella Cantera Biancoceleste sono
Nicola Rigo (94)
Gabriele Fabbian (95)
Pietro Maronilli (98)
Riccardo Semenzin (96)
Alberto Bressan (98)
Marco Bressan (91)
Giacomo Cusinato (97)
Saverio Dal Maso (96)
Nicola De Vido (95)
Filippo Nardi (98)
Manuel Perosin (92)
Nicola Fasan (98)
Nicola Sartori (98)
 
Il Capitano Perosin, biancoceleste da una vita, dedica la “Salvezza al gruppo, tifosi e Presidente! Un anno difficile, per vari motivi, siamo stata la squadra più giovane di tutta la serie D e ovviamente questo ha portato a molte difficoltà, però con il lavoro costante, siamo riusciti a ottenere questa salvezza, direi meritata comunque.
Essere capitano ovviamente mi rende responsabile di quanto accade nella quotidianità dello spogliatoio (appunto spogliatoio, allenamenti) e ovviamente nell'arco delle partite, però non è un peso e sono orgoglioso di essere capitano in una società seria!”
 
Mister Fonti “Montebelluna Calcio 1919 - La salvezza come crescita -!!! Difficile in poche righe raccogliere tutti i pensieri di dieci mesi di campionato. Venivo da un campionato diverso appena concluso e mi arriva la telefonata prima di Toniutto poi quella del presidente Brombal (non ci conoscevamo, io li conoscevo solo di fama, poi ho avuto la fortuna di conoscerli e viverli di persona in un anno assieme anche a Norio, vice presidente e fratello del Presidente), in un brevissimo tempo ci siamo messi d’accordo, avevo fame di calcio e l’idea Montebelluna mi pigliava, non sapevo che squadra poteva esserci, ma poco importava Montebelluna è sempre una garanzia sui giovani.
S’inizia il 23 luglio 2015.
Sarà una stagione complicata ma vissuta fino alla fine con lo spirito giusto di chi soffre ma che resta sul pezzo. Un gruppo di giovani, giovanissimi, ma speciali, di uomini cresciuti in fretta per affrontare un percorso dalle mille difficoltà. Un’ esperienza irripetibile dove l’incognita ha regnato costante tra prestazioni di alto livello e blackout imprevedibili ma con un impegno che non è mai venuto a mancare e questo mi ha dato fiducia e vedevo che con molte probabilità ce l’avremmo fatta, ma bisognava crederci e non mollare un centimetro.
Tutti hanno contribuito alla grande a raggiungere l’obiettivo: intorno alla squadra agiscono tante persone che nella sottovisibilità hanno dato un contributo affinchè le risorse tecniche della squadra potessero rendere al meglio. Impossibile citare tutti, ma in società, tutti proprio tutti hanno dato un contributo fondamentale a questa sospirata salvezza.
E’ chiaro che il vissuto nello spogliatoio e in campo con uno staff tecnico di eccellente preparazione tecnica ma soprattutto umana (Marco allenatore in seconda e Andrea preparatore portieri nonché Matteo allenatore juniores) e i giocatori è quello che più ci ha accompagnato in un percorso che ci ha visto tagliare il traguardo della salvezza con la consapevolezza di essercela meritata pur con patemi d’animo che comunque sono serviti alla crescita del gruppo e dell’individuo e sono sicuro che a questi ragazzi servirà, eccome….
 
La costanza di Fabrizio (Toniutto) nel contribuire alla fiducia, l’assidua presenza di Norio (Brombal) sempre al nostro fianco soprattutto nelle difficoltà (tantissime) per finire al nostro Presidentissimo Marzio Brombal che mai ha avuto incertezza nel sottoscritto e nel gruppo portando positività all’infinito… hanno dato forza a tutti noi, perciò mi sento di dire grazie, un grazie da chi vi ha fatto soffrire ma che ci ha provato fino alla fine facendo del proprio meglio mettendo in campo anima corpo testa in quel rettangolo di gioco così tanto amato da tutti noi, e alla fine
TUTTI ASSIEME CE L’ABBIAMO FATTA!
GRANDE MONTE, FORZA MONTE…..LA SERIE D E’ TUA!!”
 

RAPPRESENTATIVA FIGC VENETO JUNIORES IN VIA BIAGI

 
 
 
La Società Calcio Montebelluna comunica che Mercoledì 25 Maggio il “S. Vigilio” ospiterà la Rappresentativa Veneto Juniores  di mister Basso Andrea, ex calciatore professionista cresciuto nella Cantera biancoceleste, che sta preparando il Torneo delle Regioni, competizione che quest’anno si svolgerà in Calabria dal 29 maggio al 4 giugno.
 
La Rappresentativa è formata dai migliori giocatori del Veneto, classe ’97 e ‘98 che militano nei Campionati di Eccellenza e Promozione.
 
“Sono orgoglioso di prepare la spedizione per la Calabria nello stadio della Società biancoceleste che mi ha visto crescere come calciatore e come uomo - commena il mister Basso – .
Esprimo i miei complimenti alla Società del Presidente Brombal per l’importante permanenza nel campionato di Serie D credendo nel valore dei giovani calciatori cresciuti nel vivaio”.
 
In via Biagi il calcio di domani è sempre attualità.
 

Primo piano

 
 
 
clicca sui link qui sotto per scaricare la modulistica (.pdf)
 
 
clicca sull'immagine qui sotto per scaricare il Flyer (.jpg)
 
ultimi risultati
 
venerdì 17 maggio

 

JUNIORES NAZ.

TORNEO GALLEGO

Eurocalcio-Montebelluna 0-2

Tronchin, Gattel

 

GIOV. ELITE U15

TORNEO FOLLINA

Union Pro-Montebelluna 0-2

Bonetto, Rossi

 
giovedì 16 maggio

 

GIOV. REG. U14

TORNEO "DAL BELLO"

Union QDP-Montebelluna 0-6

2 Ebone, Ventura, Vicini, Crosato, Cecere

 
martedì 14 maggio 2019
 

ALLIEVI REG. U16

TORNEO CATTARIN

Giorgione-Montebelluna 1-1

Sgnaolin

 

GIOV. PROV. U15

TORNEO

Montebelluna-Godigese 1-3

De Zordi

 
lunedì 13 maggio 2019
 

ALLIEVI ELITE U17

Semifinali regionali

Giorgione-Montebelluna 3-1

Bellato

 

JUNIORES NAZ.

TORNEO GALLEGO

Montebelluna-Villorba 2-1

Spagnol, Gallina

 
 

Prossime partite

 

 

 

 

 

 Seguici su Facebook

 

..e da quest'anno anche su Instagram!

 

 

 

Album

MAGLIA DEL CENTENARIO

2018_10_07/presentazione_maglia_centenario_7_ottobre_14.jpeg
07 Ottobre 2018
26 immagini in album

ALLIEVI U17 ELITE - S.S. 2018-2019

2018_10_28/mrdinobaggio.jpg
28 Ottobre 2018
25 immagini in album

ALLIEVI U16 - S.S. 2018-2019

2018_10_28/riccardotravan.jpg
28 Ottobre 2018
25 immagini in album

JUNIORES NAZIONALI - S.S. 2018-2019

2018_10_30/dirigrenatopellizzari.jpg
30 Ottobre 2018
26 immagini in album

GIOVANISSIMI PROV. U15 - S.S. 2018-2019

2018_10_30/under15provinciale.jpg
30 Ottobre 2018
17 immagini in album

GIOVANISSIMI REG. U14 - S.S. 2018-2019

2018_10_31/thomasscandiuzzi.jpg
31 Ottobre 2018
28 immagini in album

ESORDIENTI A 9 - 2006 S.S. 2018-2019

2018_10_31/filippobresolin.jpg
31 Ottobre 2018
25 immagini in album

PULCINI 2008 S.S. 2018-2019

2018_11_01/alessandromerlo.jpg
01 Novembre 2018
26 immagini in album

PRIMI CALCI 2010 S.S. 2018-2019

2018_11_09/giovannisottana.jpg
09 Novembre 2018
25 immagini in album

GIOVANISSIMI U15 ELITE - S.S. 2018-2019

2018_11_15/matteobortoletto.jpg
15 Novembre 2018
20 immagini in album

ESORDIENTI A 9 - 2007 S.S. 2018-2019

2018_11_15/christianthomassen.jpg
15 Novembre 2018
26 immagini in album

PRIMI CALCI 2011 S.S. 2018-2019

2018_11_21/tommasofavero.jpg
21 Novembre 2018
18 immagini in album

PULCINI 2009 S.S. 2018-2019

2018_11_24/riccardoperrella.jpg
23 Novembre 2018
44 immagini in album

PICCOLI AMICI 2012 - S.S. 2018-2019

2018_11_25/nicolovettoretti.jpg
25 Novembre 2018
32 immagini in album

NATALE 2018 BIANCOCELESTE

2018_12_19/phnalmar2686.jpg
19 Dicembre 2018
30 immagini in album

PORTIERI

2019_02_11/portieri_2018_2019.jpeg
11 Febbraio 2019
1 immagini in album

PRIMA SQUADRA - S.S. 2018-2019

2019_03_09/pettinriccardo.jpeg
09 Marzo 2019
23 immagini in album

Contattaci