Novità

SERIE D: 1a Giornata di Campionato

 Simone Mortaro

ESTE - MONTEBELLUNA 4-1
6' Debeljuh, 9' Gilli, 44' Cruz Pereira, 2' st Mortaro, 27' st Pizzolato
 
Este: Lorello, Gilli (26' st Ferrando), Forte (9' st Ostojic), Tanasa, Salvatore, Viscomi, Chajari, Pizzolato (41' st Marini), Debeljuh (35' st Piazza), De Giorgio, Cruz Pereira (12' st Giusti). 
 
A disposizione: Vencato, Roman, Ostojic, Ferrando, Marini, Borghi, Tomasini, Piazza, Giusti.
 
Allenatore: Nicola Zanini 
 
Montebelluna: Secco, Antonello (10' st Spagnol), Fornasier (1' st Zago), Del Colle, Guzzo, Fabbian, Franceschini, Nchama (39' st De Vido), Mortaro, Fasan (26' st Barbon), Bonaldi (1' st Moretto).
 
A disposizione: De Bastiani, Zukic, Gasparini, Moretto, Zago, De Vido, Spagnol, Barbon, Tronchin.
 
Allenatore: Francesco Feltrin
 
Ammoniti: Guzzo, Gilli, Salvatore, Forte, Moretto, Nchama
 

SETTORE GIOVANILE: i risultati del week-end del 16 Settembre

RISULTATI DEL WEEK END BIANCOCELESTE:



JUNIORES NAZ. (Sabato)  
Campodarsego-Montebelluna 2-0
   
ALLIEVI ELITE U17  
Eurocalcio-Montebelluna 0-3
2 Guidolin, Rigato  
   
ALLIEVI REG. U16  
Montebelluna-Eurocalcio 1-3
Mason  
   
GIOVANISSIMI ELITE U15  
Montebelluna-Eurocalcio 3-2
2 Borghesan, Bernardinello  
   
GIOVANISSIMI REG. U14  
Vicenza-Montebelluna 3-0
 

ANDREA MORETTO È IL NUOVO DIFENSORE DEL CALCIO MONTEBELLUNA!!

 Andrea Moretto, classe 1990

Il Calcio Montebelluna 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo per la stagione 2018-2019 con il calciatore Andrea Moretto, classe 1990, difensore centrale di esperienza con circa oltre 220 presenze tra Serie D e Lega Pro.
 
Originario di Latina, Andrea ha vestito le maglie della Virtus Latina in Eccellenza, del Latina in Serie D e poi in Lega Pro Seconda Divisione, prima di passare alla Canavese, Melfi e Casale, sempre in Lega Pro.
Negli ultimi 5 anni invece è stato un punto di riferimento in Serie D per le difese di Palazzolo, Budoni, Gozzano, Seregno e Derthona.
 
Quest’anno ha effettuato la preparazione con il Darfo Boario, prima che arrivasse la chiamata del Montebelluna.
 
“Sono contento di essere qui. Damiano Milan, con lui ho giocato a Gozzano nella stagione 2015-2016, ha speso delle parole meravigliose per questa società.
 
Sono un difensore centrale forte fisicamente e abile nel gioco aereo. Voglio dare il mio contributo nel raggiungere l’obiettivo stagionale, innanzitutto trovare la salvezza il prima possibile.
Poi vedremo durante il corso del campionato se gli obiettivi cambieranno positivamente.
 
Quest’anno ho iniziato la preparazione con il Darfo Boario, ma sentivo di non essere nel posto giusto.
Poi tra le varie proposte ricevute ho scelto la Società Calcio Montebelluna per le referenze positive, la storia e la serietà.”
 
Benvenuto Andrea, ed in bocca al lupo!!

 

IL PROGRAMMA DEL WEEK END BIANCOCELESTE - 16 SETTEMBRE

 

 

IL PROGRAMMA DEL WEEK END BIANCOCELESTE - 16 SETTEMBRE



sabato 15 settembre 2018  
   
JUNIORES NAZIONALI  
Campodarsego-Montebelluna Ore 16,00
v.Caltana S.Andrea (Campodarsego)  
   
domenica 16 settembre 2018  
   
1^ SQUADRA  
Este-Montebelluna Ore 15,00
v.Monte Cero 81, Este  
   
ALLIEVI ELITE U17  
Eurocalcio-Montebelluna Ore 10,30
v.Brig.Cadore, S.Giuseppe (Cassola)
   
ALLIEVI REG. U16  
Montebelluna-Eurocalcio Ore 10,30
v.D.Gnocchi, Riese P X  
   
GIOVANISSIMI ELITE U15  
Montebelluna-Eurocalcio Ore 10,30
v.D.Pace, Cornuda  
   
GIOVANISSIMI REG. U14  
Vicenza-Montebelluna Ore 10,30
v.Valsolda, Montegalda  
 

INTERVISTA DOPPIA: BETTIOL GIACOMO E GASPARINI DAVIDE!!

Bettiol G. Gasparini D.

 

Vi presentiamo altri due ragazzi del 2000 che da quest’anno fanno parte della rosa della Prima Squadra di mister Francesco Feltrin. Stiamo parlando del centrocampista Bettiol Giacomo e del difensore Gasparini Davide, provenienti rispettivamente da Pordenone e Mestre.

 

Abbiamo rivolto loro qualche domanda:


Qual è il tuo ruolo? Che tipo di giocatore sei?


Bettiol: centrocampista centrale, sono un giocatore che predilige la fase difensiva e faccio dell’intensità e del recupero dei palloni la mia arma migliore.
Gasparini: terzino sinistro, mi piace molto spingere sulla fascia.


Dove preferisci giocare?


Bettiol: posso giocare sia da mezzala che da mediano su un centrocampo a tre, e ricoprire entrambi i ruoli sul centrocampo a due.
Gasparini: terzino ma ho fatto anche l’esterno alto.


Contento della scelta Montebelluna?

 

Bettiol: sono soddisfatto di questo primo mese e mezzo a Montebelluna, l’ambiente è tranquillo e permette a giovani come me, alla prima esperienza tra i grandi, di lavorare e migliorare ogni giorno.
Gasparini: Si non ho avuto dubbi sulla scelta della squadra.

 

Dove hai giocato negli ultimi anni? L’anno migliore?

 

Bettiol: l’anno scorso ho giocato per la berretti del Pordenone, e precedentemente sono cresciuto per 7 anni nel settore giovanile del Vicenza.
Gasparini: ho giocato prima all’Union Pro e negli ultimi anni al Mestre. L’anno migliore sicuramente quello appena concluso, nel campionato berretti.


Obiettivo per quest’anno?

 

Bettiol: l’obiettivo per quest’anno è quello di fare una buona stagione, lavorando sodo ogni allenamento e cercando di imparare il più possibile dai compagni con più esperienza di me. Oltre alle soddisfazioni personali che fanno sempre piacere, spero che la squadra raggiunga la salvezza il prima possibile.
Gasparini: l’obiettivo è sicuramente fare esperienza dato che è il mio primo anno di prima squadra.


Di dove sei?


Bettiol: Villorba
Gasparini: Preganziol


Come sta andando fino ad ora?


Bettiol: sono soddisfatto di come sta procedendo per ora, siamo un gruppo giovane e tutto aiuta per integrarsi al meglio, sono molto fiducioso.
Gasparini: per ora mi sto abituando bene e sto cercando di imparare sia dai compagni e soprattutto dal mister.


Si è creato un bel gruppo? Conoscevi già qualcuno?


Bettiol: Francesco Barbon abita a cento metri da casa mia e avevamo giocato assieme da piccoli a villorba. Altri ragazzi, come Antonello Secco e Gasparini, li avevo incontrati l’anno scorso in campionato.
Gasparini: credo che si sia creato un bel gruppo, conoscevo giá Yuri Secco e Filippo Bonaldi, miei ex compagni al Mestre


In bocca al lupo ragazzi!!

SETTORE GIOVANILE: i risultati del week-end del 9 Settembre

Prima giornata di Campionato per le formazioni del Settore Giovanile biancoceleste.
Ecco i risultati di Domenica 9 Settembre 2018:

 

Under 14 Giovanissimi Sperimentali - Mister Durigon
Montebelluna - Padova 1 - 8 (Cecere)
 

Under 15 Giovanissimi Elìte - Mister Bressan
Union Pro - Montebelluna 1-2 (Serafin, Borghesan)

 

Under 16 Allievi Regionali - Mister Carboni
Arzignano - Montebelluna 1-2 (Granello e Gheller)
 

Under 17 Allievi Elìte - Mister Casagrande
Montebelluna - Vazzola 8-0 (2 Bellato, 2 Scapin, Fantinato, Guidolin, Tronchin, El Bouchikhi)

AUGURI DI PRONTA GUARIGIONE A BERTO DE BORTOLI!!

 

Il presidente Marzio Brombal e tutta la famiglia del Calcio Montebelluna 1919 augura una pronta guarigione al nostro Maestro della tecnica Roberto De Bortoli, 82 anni, storico allenatore biancoceleste.

Nei giorni scorsi  'Berto’ ha accusato un malore, fortunatamente non di grave entità. 

Ti aspettiamo presto Berto!!

FEDERICO DAL MONTE: “LA VOGLIA DI RISCATTO È TANTA!”

 Federico Dal Monte, classe 1997
Federico Dal Monte anche quest’anno farà parte della rosa della Prima Squadra di Mister Feltrin.
 
Cresciuto calcisticamente nel Cittadella, è approdato al Bassano all’età di 14 anni ed rimasto fino alla stagione 2015-2016. Questa per lui è la terza stagione in Serie D, dove ha collazionato una trentina di presenze tra Union Feltre e Montebelluna.
 
Federico è un difensore centrale mancino, classe 1997, adattabile anche come terzino sinistro.
 
Lo scorso anno per lui è stato un anno complicato a livello di squadra e anche dal punto di vista individuale, complice un grave infortunio al ginocchio che lo ha tenuto lontano dal campo di gioco per quasi tutta la stagione.
L’attaccamento ai colori Biancocelesti dimostrato dal ragazzo, e la stima della Società nei suoi confronti, hanno fatto in modo che potesse prolungarsi di un altro anno l’accordo tra le parti, nella speranza che questo possa essere un anno si riscatto per entrambi.
 
“Il rammarico per come si è conclusa la stagione scorsa è ancora tanto, ma tanta è anche la voglia di riscatto. Cerco ogni giorno di dare il massimo sperando di trovare continuità di gioco per ritrovare fiducia e riuscire a dare una mano concreta alla squadra, dopo l’assenza dello scorso anno.
 
Sono molto contento di essere ancora qua, la dirigenza mi ha mostrato fiducia e spero di ricambiarla al meglio.
Ho sempre pensato che Montebelluna potesse essere un’ottima piazza per migliorare e questo mi stimola a dare il meglio.
 
L’obbiettivo concreto è quello di salvarci, l’amarezza per la scorsa stagione è ancora presente all’interno dello spogliatoio e nessuno vuole commettere gli errori della passata stagione.
 
Vogliamo toglierci qualche soddisfazione, per questo la testa rimane sul campo.
 
Il mio fisico sta rispondendo bene, sono arrivato preparato al ritiro e come ho detto in precedenza l’obbiettivo è quello di trovare continuità di gioco.
 
Il gruppo che si è creato si è dimostrato fin da subito unito. Nonostante la giovane età, fin dai primi allenamenti ha espresso voglia e carattere. 
Ci sono stati molti cambiamenti rispetto al gruppo dello scorso anno, è normale trovare ancora delle lacune a livello di gioco, ma i buoni propositi e la volontà per fare bene non mancano.”
 
Ben detto Fede!!
 

PRIMA SQUADRA: AMICHEVOLE VICENZA-MONTEBELLUNA

LR VICENZA - MONTEBELLUNA 3-0

L.R Vicenza (4-2-3-1): Grandi (54′ Albertazzi), Andreoni (81′ Fiorestan), Pasini (66′ Bonetto), Bizzotto (66′ Mantovani), Solerio (54′ Rossi); De Falco (67′ Parolin), Salvi (63′ Tronco); Laurenti (63′ Rover), Curcio (67′ Gashi), Giacomelli (63′ Zonta); Arma (66′ Maistrello). A disposizione: Zarpellon.

Allenatore: Giovanni Colella

Montebelluna: Secco (57′ Milan), Antonello (57′ Zukic), Dal Monte, Del Colle, Guzzo, Fabbian (Dal Maso), Franceschini (Zago), Nchama (Gallina), Tronchin (57′ Barbon), Fasan (Spagnol), Bonaldi (De Vido). A disposizione: De Bastiani.

Allenatore: Francesco Feltrin

Reti: 3′ Curcio, 33′ Arma, 35′ Laurenti

SERIE D: LA COMPOSIZIONE DEI GIRONI 2018-2019

Ufficializzati i 9 gironi del Campionato D'Italia 2018-2019, che prenderà il via Domenica 16 Settembre.

Come di consueto il Montebelluna è stato inserito nel girone C, a 18 squadre, come da odierna comunicazione della Lega Nazionale Dilettanti.

Questa la composizione completa del girone C (che vede il ritorno delle quattro formazioni del Trentino-Alto Adige):

Adriese, Arzignanochiampo, Belluno, Campodarsego, Cartigliano, Chions, Cjarlins Muzane, Clodiense, Delta Rovigo, Este, Levico Terme, Montebelluna, Sandonà, St. Georgen, Tamai, Trento, Union Feltre, Virtus Bolzano.

 

Quadro completo dei gironi:

 

Girone A: Borgaro Torinese, Borgosesia, Bra, Casale, Chieri, Pro Dronero, Stresa, Fezzanese,Lavagnese, Ligorna, Sanremo, Savona, Sestri Levante, Arconatese, Folgore Caratese, Inveruno, Lecco, Milano City

 
Girone B: Caravaggio, Caronnese, Ciserano, Como, Darfo Boario, Mantova, Olginatese, Ponte Sp Isola, Pro Sesto, Rezzato, Scanzorosciate, Seregno, Sondrio, Villa D’almè, Virtus Bergamo, Ambrosiana, Legnago, Villafranca Veronese

 

Girone C: Chions, Cjarlins Muzane, Tamai, Adriese, Arzignanochiampo, Belluno, Campodarsego, Cartigliano, Clodiense, Delta Rovigo, Este, Montebelluna, Sandonà, Union Feltre, Levico Terme, St. Georgen, Trento, Virtus Bolzano

 
Girone D: Axys Zola, Classe, Fiorenzuola, Lentigione, Mezzolara, Modena, Reggio Audace, San Marino, Sasso Marconi, Vigor Carpaneto, Adrense, Calvina, Ciliverghe, Crema, Fanfulla, Oltrepovoghera, Pavia, Pergolettese

 

Girone E: Aglianese, Aquila Montevarchi, Gavorrano, Ghivizzano, Massese, Pianese, Ponsacco, Prato, Real Forte Querceta, Sandonato Tavarnelle, Sangimignano, Sangiovannese, Scandicci, Seravezza, Sinalunghese, Tuttocuoio, Viareggio, Bastia, Cannara, Sporting Trestina

 
Girone F: Forlì, R.C. Cesena, Sammaurese, Santarcangelo, Savignanese, Castelfidardo, Jesina, Matelica, Montegiorgio, Recanatese, Sangiustese, Avezzano, Francavilla (CH), Pineto, Real Giulianova, San Nicolò Notaresco, Vastese, Città di Campobasso, Isernia, Olympia Agnonese

 

Girone G: Budoni, Castiadas, Lanusei, Sassari Latte Dolce, Torres, Albalonga, Anzio, Aprilia Racing, Atletico, Cassino, Città di Anagni, Flaminia, Ladispoli, Latina, Lupa Roma, Monterosi, Ostiamare, Trastevere, Vis Artena, Avellino

 
Girone H: Città di Gragnano, Gelbison, Granata, Nola, Pomigliano, Sarnese, Savoia, Sorrento, Az Picerno, Francavilla (PZ), Audace Cerignola, Bitonto, Città di Fasano, Fidelis Andria, Gravina, Nardò, Taranto, Team Altamura

 

Girone I: Rotonda, Bari, Nocerina, Portici, Turris, Castrovillari, Cittanovese, Locri, Palmese, Roccella, Acireale, Città di Gela, Città di Messina, Igea Virtus, Marsala, Messina, Sancataldese, Troina

 

EDOARDO GIRARDI, CLASSE 2001, AL PORDENONE CALCIO !!

Un altro giovane cresciuto nel vivaio biancoceleste approda nel calcio che conta; infatti la Società Calcio Montebelluna 1919, con molta soddisfazione, comunica che Edoardo Girardi (2001) approda al Pordenone Calcio.
 
Edoardo inizia giovanissimo la sua esperienza con il calcio, e lo fa nella “cantera” del Montebelluna. “L’ambiente del Monte è stato fondamentale per la mia crescita, prima come persona e poi come calciatore.
 
Tutti i mister e le persone che mi hanno seguito in queste stagioni mi hanno fatto migliorare di anno in anno, ma un ringraziamento particolare va a mister Berto De Bortoli, il quale mi ha insegnato con passione e costanza, quella tecnica di base che mi contraddistingue.
 
Un ricordo speciale è stato quando con il gruppo Esordienti abbiamo vinto prima il titolo provinciale, di seguito quello regionale e infine siamo andati a rappresentare il Veneto al Centro Tecnico Federale di Coverciano per le finali Nazionali.
 
Altro ricordo particolare è quando, grazie alle buone prestazioni durante la stagione, ho fatto parte della rappresentativa Veneta con cui ho partecipato alle finali Nazionali in Calabria”.
 
Edoardo ha già vissuto le esperienze di calcio professionistico, due stagioni fa al Pordenone, la stagione scorsa al Cittadella per fare, quest’anno, ritorno ai ramarri neroverdi.
 
“Ringrazio il Presidente Brombal, i Direttori, i dirigenti e tutti i mister che mi hanno formato, cercherò di sfruttare al meglio questa  occasione per crescere ancora”.
 
In bocca al lupo Edoardo !!!
 
A cura di T.V.C

 

COPPA ITALIA SERIE D: TURNO PRELIMINARE

 
MONTEBELLUNA - CARTIGLIANO 1-3
3' Mortaro, 15' st Mattioli, 27' st Di Gennaro, 33' 2t Visinoni
 
Montebelluna: Milan, Antonello, Gasparini (33' st Spagnol), Del Colle, Guzzo, Fabbian, Franceschini, Zago, Mortaro, Fasan, Bonaldi (18' st De Vido).
 
A disposizione: Secco, Fornasier, Dal Monte, Nchama, Bettiol, De Vido, Barbon, Tronchin, Spagnol.
 
Allenatore: Francesco Feltrin
 
Cartigliano:  Farina, Parise, Lorenzini, Miotto, Stocco (14' st Murataj), Pellizzer, Michelon (43' st Ronzani), Appiah, Di Gennaro, Mattioli, Visinoni (40' st Xausa).
 
A disposizione: Bordignon, Bragagnolo, Faresin, Murataj, Ronzani, Moro, Xausa, Moretto, Bizzotto.
 
Allenatore: Alessandro Ferronato
 
Ammoniti: Fabbian, Bragagonlo, Murataj, Antonello, Guzzo, Mortaro, Miotti.

MICHELE ANTONELLO: UN CLASSE 2000 PER LA PRIMA SQUADRA PROVENIENTE DAL SETTORE GIOVANILE DEL PADOVA!!

 Antonello Michele, classe 2000

Originario di San Martino di Lupari, Michele Antonello è un terzino destro del 2000 che fa parte della batteria di giovani D valore a disposizione di mister Feltrin.

Michele può essere impiegato anche come esterno di centrocampo, dato che predilige spingere nella fascia per effettuare il cross per i compagni di squadra.

Negli ultimi 3 anni ha giocato nel settore giovanile del Calcio Padova, dapprima negli Allievi Nazionali, poi con la Berretti.


“Due anni fa, con mister La Cagnina, ci siamo laureati vicecampioni d’Italia con gli Allievi U17 di Lega Pro, perdendo solo in finale contro il Como.

Sono un giocatore a cui piace spingere sulla fascia e cercare un cross efficace per permettere ai miei compagni di squadra di andare in rete. Se devo dirti due giocatori di livello internazionale che mi piacciono ti dico Marcelo e Otamendi. Marcelo per la qualità nelle giocate, Otamendi per la cattiveria che ci mette su ogni pallone e la personalità che trasmette.


Quest’anno il mio obiettivo è raggiungere la salvezza con la squadra. Spero di raggiungere poi anche i miei obiettivi personali, ma quelli vengono dopo.
Sono contentissimo di essere arrivato qui a Montebelluna, il gruppo è molto unito e giovane, con il mister c’è stato subito il giusto feeling, e lo staff lavora molto bene. Il mister non lo conoscevo personalmente, ma ne avevo sentito parlar bene.


Alcuni compagni di squadra li avevo incontrati in campo da avversarsi l’anno scorso, come per esempio Secco, Gasparini e Bettiol. De Bastiani giocava a Padova per cui ci conosciamo molto bene.”


In bocca al lupo “Anto”!!

SERIE D: SLITTATO L'INIZIO DEL CAMPIONATO A DOMENICA 16 SETTEMBRE

 

La Lega Nazionale Dilettanti, attraverso il suo Dipartimento Interregionale, ha disposto la data di inizio del Campionato di Serie D 2018/2019, che sarà Domenica 16 settembre 2018, con riserva di adottare ulteriori eventuali provvedimenti ove necessario.

 

Ecco il link al Comunicato ufficiale.

TOMASI ANDREA DAL MONTEBELLUNA AL CITTADELLA CALCIO !!

 Tomasi Andrea, classe 2002

Continuiamo a presentarvi i ragazzi del nostro Settore Giovanile passati a società professionistiche. È la volta di Andrea Tomasi, centrocampista del 2002, passato a titolo definitivo quest’anno al Cittadella Calcio.


Un ragazzo cresciuto totalmente nella “cantera” biancoceleste, che considera il percorso in Via Biagi la tappa più importante della sua vita calcistica.

 

“Giocare sotto età con gli Allievi Elìte e poi con lo scudetto della rappresentativa Regionale Veneta sul petto, mi ha maturato moltissimo, accrescendo la mia personalità e convinzione. Al Monte sono migliorato di anno in anno grazie al lavoro professionale, competente e paziente dei mister che mi hanno allenato e della società. Con i miei compagni ho passato dei momenti fantastici, che non scorderò facilmente, devo veramente ringraziare tutti”.


Il ragazzo riconosce che l’ultima stagione è quella che gli ha fatto fare il salto di qualità, mettendolo “in vetrina”, centrando risultati importanti come il titolo Italiano Allievi al Torneo delle Regioni con un suo gol decisivo in semifinale e uno in finale, considerando che Andrea giocava con compagni ed avversari più "vecchi" di un anno, ed infine la convocazione con la Rappresentativa Nazionale Dilettanti Under 16 Italiana.


“Se sono arrivato a questo punto e ho l’opportunità di confrontarmi con il calcio professionistico, lo devo al Calcio Montebelluna.

 

Ringrazio tutti, Presidente, Direttori, Dirigenti, Mister per avermi cresciuto e formato calcisticamente. Cercherò di sfruttare l’occasione che mi si è presentata nel migliore dei modi cercando di ben figurare e di crescere ancora, in un campionato nazionale impegnativo.”


Andrea dimostri una grande personalità, ti auguriamo un grandissimo “in bocca al lupo”!!!


A cura di T.V.C.

SERIE D - TURNO PRELIMINARE COPPA ITALIA: DOMENICA 26 AGOSTO MONTEBELLUNA - CARTIGLIANO

Il Dipartimento Interregionale ha disposto il recupero delle gare del turno preliminare di Coppa Italia per Domenica 26 Agosto 2018 con inizio alle ore 16,00.

Il rinvio delle gare era stato deciso per rispetto della giornata di lutto Nazionale indetta per la tragedia che ha colpito la città di Genova, e per solidarietà ai familiari delle vittime.

 

La partita Montebelluna - Cartigliano sarà pertanto disutata Domenica 26 Agosto alle ore 16, allo stadio S.Vigilio di Montebelluna.

FILIPPO BONALDI: 11 PRESENZE LO SCORSO ANNO IN LEGA PRO CON IL MESTRE !!

 Filippo Bonaldi , classe 1998

Originario di Venezia, Filippo Bonaldi è un attaccante del 1998 di cui si parla un gran bene da qualche anno a questa parte.
Prelevato dal Laguna di Venezia all’età di 17 anni, Filippo si è subito messo in mostra negli ultimi tre anni nel Mestre di Mauro Zironelli, collezionando lo scorso anno ben 11 presenze in Lega Pro.
 
Le sue caratteristiche principali sono la velocità e la rapidità nell’uno contro uno, qualità indispensabili per una seconda punta e per un attaccante esterno, due ruoli in cui potrebbe essere impiegato quest’anno da mister Francesco Feltrin, che l’ha fortemente voluto in squadra.
 
“Mi ritengo molto soddisfatto della scelta di venire a Montebelluna perché è una società che storicamente ha sempre cercato di valorizzare i giovani e che per la sua serietà è riuscita per anni a mantenere la categoria.
 
Non nascondo che la scelta sia stata determinata anche dalla presenza di Mister Feltrin, una persona che stimo molto e che conosco da tempo. Negli ultimi 3 anni ho giocato con il Mestre: due annate in serie D e l’anno scorso in Lega Pro con 11 presenze.
 
Mi reputo un attaccante eclettico, in grado di giocare come seconda punta o come esterno alto destro o sinistro, se dovessimo giocare con il modulo a tre punte. Cerco sempre di migliorarmi e mi auguro che il prossimo sia il mio anno migliore.
 
L’obiettivo che mi prefiggo è quello di arricchire il mio bagaglio di esperienza, creare un gruppo affiatato per cercare di raggiungere con la squadra la posizione più alta in classifica.”
 
In bocca al lupo Filippo!!

 

SERIE D: RINVIATO IL TURNO PRELIMINARE DI COPPA ITALIA

La Lega Nazionale Dilettanti, attraverso il suo Dipartimento Interregionale, ha disposto il rinvio del turno preliminare della Coppa Italia di Serie D, in programma per il fine settimana, per rispetto della giornata di lutto nazionale indetta per la tragedia che ha colpito la città di Genova e per solidarietà ai familiari delle vittime.

 

In modo particolare, la LND, si stringe attorno al ricordo di Marius Djerri, 22 anni, di origine albanese, giovane attaccante del Campi Corviglianese, società del campionato di seconda categoria ligure, scomparso nel crollo del Ponte Morandi.

 

Non sarà pertanto disutata la partita in programma Domenica 19 Agosto tra il Calcio Montebelluna 1919 e il Cartigliano.

DAVIDE PERINOT VESTIRÀ LA MAGLIA DEL CALCIO PADOVA !!

 Davide Perinot

Un’altra grande soddisfazione per la società biancoceleste, capace di offrire importanti opportunità ai giovani della cantera.
 
Infatti siamo orgogliosi di comunicare che il Montebellunese Davide Perinot, difensore centrale eclettico, classe 2003, il prossimo anno vestirà la maglia bianco scudata del Calcio Padova, al quale è passato a titolo definitivo.
 
Davide è un “libro aperto” e racconta i suoi trascorsi nel settore giovanile del Montebelluna:
 
“Ho tantissimi bei ricordi di questi quattro anni passati al Montebelluna: i tornei vinti, i derby combattuti con i rivali di sempre, la finale regionale con i 2002, e le importanti soddisfazioni dell’anno appena terminato.
Non dimenticherò le persone che ho conosciuto e i compagni con cui ho giocato. Il gruppo dei 2003 è un bel gruppo – noi compagni siamo sempre andati d’accordo e siamo migliorati e cresciuti di anno in anno, imparando cose nuove da tutti gli allenatori che abbiamo avuto. È stata una fortuna avere compagni fantastici che mi hanno aiutato, sia dentro che fuori dal campo, e con i quali ho condiviso tanti momenti significativi.
 
In questi anni sono stati davvero fondamentali i mister, e li ringrazio tutti: da Mirco Da Riva, con il quale ho trascorso gli ultimi due anni e che mi ha aiutato a migliorare partita dopo partita, a Giorgio Gallina, Luca Bressan, Lino Beltrame e Paolo Durigon, che mi ha dato la possibilità di misurarmi con i 2002. Mi ricordo con piacere anche gli allenamenti di tattica fatti con Dino Baggio quest’anno, e vorrei fare un ringraziamento particolare al maestro della tecnica, Mister Berto De Bortoli. Senza la loro competenza calcistica questa opportunità di giocare a livello professionistico non sarebbe stata possibile per me. Inoltre, sono stati importanti perché mi hanno insegnato ad affrontare gli allenamenti e le partite con impegno e serietà costanti e a rispettare l’avversario in qualsiasi situazione.
 
Ringrazio anche i preparatori atletici, gli accompagnatori e le persone che dedicano il loro tempo quotidianamente, lo staff dirigenziale, il Presidente Brombal, tutti sempre molto professionali e disponibili in ogni occasione.
Il Calcio Montebelluna mi ha dato moltissimo e sono orgoglioso, da Montebellunese doc, di aver indossato questa maglia.”
 
Un grande “in bocca al lupo” da tutti noi !!!
 

A cura di T.V.C.

SERIE D: CAMPAGNA ABBONAMENTI STAGIONE 2018/2019

 

La società Calcio Montebelluna 1919 comunica che è aperta la campagna abbonamenti 2018/2019.

Listino prezzi:

ABBONAMENTO INTERO € 100,00

ABBONAMENTO RIDOTTO € 80,00 (over 65)



Per ulteriori informazioni contattare la Segreteria Calcio Montebelluna 1919 al numero 0423 23986.

PRIMO PIANO

 
 
 
CAMPAGNA ABBONAMENTI 2018-2019



ABBONAMENTO INTERO € 100,00

ABBONAMENTO RIDOTTO € 80,00 (over 65)




Per informazioni contattare la Segreteria al numero 0423 23986.

 

PROSSIME PARTITE

 

 
 

 Seguici su Facebook

Album

NATALE 2017 BIANCOCELESTE

2017_12_18/phnalmar9425.jpg
17 Dicembre 2017
38 immagini in album

Contattaci