Prima Squadra

Il CONI premia Roberto De Bortoli con la 'Palma al merito Tecnico'

 Roberto De Bortoli, 82 anni
 
Roberto De Bortoli, storico allenatore biancoceleste e attualmente ‘Maestro della Tecnica’, verrà premiato dal Coni con la Palma al Merito Tecnico, un riconoscimento del CONI che viene concesso a tecnici sportivi che si siano distinti per "particolare e straordinaria attività svolta nella promozione e nella diffusione degli ideali sportivi", per “l'ottenimento di risultati di alto livello nazionale o internazionale”, o per lo “sviluppo dell'attività giovanile”.
 
La cerimonia di premiazione si volgerà Mercoledì 17 Ottobre, alle ore 17, presso il Palazzo Rinaldi di Treviso.
 
Roberto rappresenta in pieno lo stile del Calcio Montebelluna, convinto da sempre che la tecnica sia la madre di tutte le vittorie e requisito fondamentale per diventare dei giocatori di Calcio.
 
Come disse il Presidente Brombal, “Berto è il condensato più genuino di allenatore, frutto di un connubio fra il calcio antico e il calcio moderno. I giovani calciatori che hanno la fortuna di averlo come "Maestro" lo seguono incantati e lo venerano per la sapienza del suo insegnamento calcistico. Peccato che 'maestri di calcio' come Berto non si possano clonare!!”.
 
Il suo curriculum parla da solo:
  • 6 campionati di categoria, due con il Montebelluna, tre con il Montello, uno con il Cittadella;
  • 2 Coppe Italia dilettanti, con il Montebelluna e con il Cittadella;
  • 1 Trofeo Barassi (titolo nazionale) da Commissario Tecnico della Rappresentativa FIGC del Veneto, che ha guidato per 5 anni;
  • Tanti titoli provinciali e regionali con le categorie giovanili;
 
“Sono davvero molto contento per questo riconoscimento, e per aver ritrovato la Salute che è la cosa più importante. Ringrazio il Presidente e tutto il Calcio Montebelluna perché mi è sempre stato vicino in questi anni, nei momenti migliori e in quelli più duri. Mi hanno sempre voluto bene. Un ringraziamento particolare poi alla mia Famiglia e ai miei figli Giuseppe, Marco, Paola, Maria e Giacomo”.
 
La ‘Palma al merito Tecnico’ non può che essere la ciliegina sulla torta di questi 50 anni di carriera sportiva, gran parte dei quali trascorsi nel Calcio Montebelluna.
 
Chapeau ‘Berto’!!

I risultati del week end Biancoceleste - 14 Ottobre



	

1^ SQUADRA  
Levico-Montebelluna 0-1
Mortaro  
   
JUNIORES NAZIONALI (Sab.)  
Montebelluna-Este 1-2
Gattel  
   
ALLIEVI ELITE U17  
Ve Nettuno L-Montebelluna 0-2
Scapin, Hammadi  
   
ALLIEVI REG. U16  
S.Martino S.-Montebelluna 1-1
Gheller  
   
GIOVANISSIMI ELITE U15  
Montebelluna-Favaro 2-0
Serafin, Bernardinello  
   
GIOVANISSIMI REG. U14  
Montebelluna-Giorgione 0-3
   
   
GIOVANISSIMI PROV. U15  
 

SERIE D: 5a Giornata di Campionato

LEVICO TERME – MONTEBELLUNA 0-1

7’ Mortaro (rig.)
 

Levico Terme: Costa, Demian, Guatieri, Pellielo (21’ st Marku), Bagatini, Dall’Ara, Acka, Castellan (6’ st Rinaldo), Biscaro (12’ st Di Benedetto), Masia, Esposito (21’ st Cariello).

 

A disposizione: Cafagno, Equizi, Nardelli, Salvaterra, Rinalso, Marku, Cariello, Stark, Di Benedetto.

 

Allenatore: Vitali

 

Montebelluna: Milan, Spagnol (32’ st Antonello), Fornasier, Del Colle, Guzzo, Moretto, De Vido (22’ st Franceschini), Nchama, Mortaro (48’ st Fabbian), Fasan (33’ st Barbon), Zago.
 
A disposizione: Secco, Antonello, Gasperini, Fabbian, Gallina, Dal Maso, Franceschini, Tronchin, Barbon.
 
Allenatore: Francesco Feltrin

Il programma del week end Biancoceleste - 14 Ottobre


domenica 14 ottobre 2018
 
1^ SQUADRA
Levico-Montebelluna
V.Lido, Levico T.
Ore 15,00
ALLIEVI ELITE U17
Ve Nettuno L-Montebelluna
v.Malamocco, Terre Perse
Ore 10,30
ALLIEVI REG. U16
S.Martino S.-Montebelluna
v.Acqui v.Pasubio
S.Martino B.A. Ore 10,30
GIOVANISSIMI ELITE U15
Montebelluna-Favaro
v.Cimitero, Caselle
Ore 10,30
GIOVANISSIMI REG. U14
Montebelluna-Giorgione
v.Franzoia, Cornuda
Ore 10,30
GIOVANISSIMI PROV. U15
 
RIPOSO
 

Calcio Montebelluna 1919 - 2019: presentata la nuova Maglia del Centenario!

Nella splendida cornice di Villa Bellati, Venerdì 5 Ottobre la Società biancoceleste guidata dal Presidente Marzio Brombal ha presentato la nuova divisa ufficiale per la Stagione Sportiva 2018/2019, un tributo ai gloriosi 100 anni di Storia che verranno celebrati nella primavera del 2019.


Ad indossare la nuova maglia celebrativa, due giocatori della Prima Squadra fra i tanti provenienti dal Settore Giovanile biancoceleste, pilastro sul quale si fonda da sempre la filosofia societaria della società di Via Biagi e che continua con il Presidente Brombal: Marco Guzzo e Gabriele Fabbian.


Le divise del Centenario sono state realizzate da Lotto Sport Italia, che accompagna in qualità di sponsor tecnico il Calcio Montebelluna 1919 dalla metà degli anni ’80, in una particolare versione celebrativa che racconta lo straordinario traguardo dei 100 anni raggiunto dal Club.


Le divise presentano un design lineare ed elegante e sono realizzate con materiali ad alto contenuto tecnico: la maglia per le partite casalinghe è di colore celeste con dettagli bianchi, mentre la divisa per le trasferte è in un originale colore blue navy con dettagli celesti.


Entrambe le maglie si caratterizzano per una grafica a stampa ‘sublimatica’ che spicca sulla parte frontale della maglia raffigurando lo scudetto, simbolo della Città di Montebelluna.

Sul retro del colletto è invece applicata in rosso la scritta Centenario a suggellare l’importante anniversario.

 

Al centro, spazio al nuovo Main Sponsor che per questa importante stagione sarà DB GROUP, rappresentata dal suo Presidente Valter De Bortoli, a cui è stata omaggiata una maglia del Centenario con il numero ‘50, anno di fondazione dell’azienda montebellunese, leader nel settore della Logistica.


In rappresentanza dello sponsor tecnico Lotto, il Presidente Andrea Tomat:


“Siamo orgogliosi di celebrare con una maglia speciale i 100 anni del Calcio Montebelluna, una realtà che ha accompagnato e continua ad accompagnare centinaia di ragazzi a crescere attraverso lo sport.


Il Calcio Montebelluna è conosciuto come uno dei migliori vivai calcistici del Veneto. Ogni anno infatti sono diversi i giovani talenti che partono dal "Monte" per raggiungere i grandi club nazionali, ma è anche una società che contribuisce in modo concreto alla pratica e allo sviluppo dell’attività sportiva. Lotto è sponsor tecnico del Calcio Montebelluna dalla metà degli anni ’80, un rapporto fondato sulla condivisione dei valori che stanno alla base dello sport: passione, coraggio, sacrificio, ma anche serietà e impegno.


Nei suoi 45 anni di storia, che proprio quest’anno ricordiamo, Lotto ha accompagnato sui campi i più grandi campioni e club nazionali e internazionali, con un unico obiettivo: mettere al centro lo sport con la maiuscola ed essere ambasciatore ad ogni livello dei valori che lo rappresentano. Con questa sponsorizzazione vogliamo perciò sottolineare l’importanza del legame con il territorio e il nostro impegno a sostenere società come questa che rappresentano un vero punto di riferimento per la comunità.”


Il Presidente Marzio Brombal ha voluto celebrare questo importante traguardo invitando per l’occasione alcune figure gloriose del Calcio Montebellunese: Aldo Serena, Attilio Tesser, Roberto De Bortoli, Carlo Osellame e Luca Bressan. Ospite di riguardo Dino Baggio, 60 presenze con la Nazionale Azzurra e attualmente parte attiva dello staff tecnico del Settore Giovanile del Monte.


Presente per le istituzioni il Sindaco Marzio Favero, l’assessore allo sport Elisa Gobbo e il consigliere delegato allo sport  Walter Baseggio.


Il Presidente Marzio Brombal commenta in poche righe questo importante evento:


“Nel 1919, quindi quasi 100 anni fa, nasceva il Calcio Montebelluna. Cinquanta anni fa (1967-68) il nostro Roberto De Bortoli, qui presente questa sera, portava questa Società ai vertici del Calcio Interregionale, approdando in Serie D.


Qualche anno più tardi, il 28 giugno 1971, il Montebelluna vinceva la prestigiosa Coppa Italia Dilettanti, il trofeo più prestigioso che luccica sulla bacheca della Società. In quella squadra militava anche Carlo Osellame, montebellunese ‘doc’, oggi responsabile del nostro settore scouting.


100 anni di storia in cui il Calcio Montebelluna, nel panorama dilettantistico, si è contraddistinto come un ‘Marchio di Qualità’, non solo a livello locale, ma anche a livello nazionale.


Una Società che ha dato alla serie A e B centinaia di giocatori, come i qui presenti Aldo Serena, Attilio Tesser e Carlo Osellame, che ringrazio per la loro presenza.


Questa appena iniziata è la settima stagione della mia gestione. Abbiamo attraversato momenti belli e altri calcisticamente meno felici.

 

Siamo passati attraverso una amara retrocessione nella stagione scorsa, ma abbiamo anche vissuto delle bellissime soddisfazioni, soprattutto a livello di Settore Giovanile.

Per 5 anni consecutivi abbiamo vinto la prestigiosa classifica dei “GIOVANI D VALORE”, non solo a livello di Girone ‘C’, ma a livello Nazionale, che sancisce il primato per l’utilizzo nel Campionato di Serie D del maggior numero di ‘Under’, in particolare se provenienti dal proprio Settore Giovanile.

E poi le decine di ragazzi che nel recente passato, come vuole la tradizione decennale di questa Società, sono passati a Club professionistici.

Questa nuova maglia del Centenario vuole celebrare un evento che non è frequente nello sport, soprattutto dilettantistico: sugellare 100 anni di storia di un sodalizio nato dalla passione di un gruppo di amici montebellunesi appassionati di questo bellissimo sport: il gioco del calcio.

E noi tutti dobbiamo impegnarci ad onorare questa gloriosa maglia, non solo per i successi e la storia di questi cento anni, ma per il simbolo che essa rappresenta per chi la sostiene e soprattutto per chi la indossa.”
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

SERIE D: 4a Giornata di Campionato

Nicola Fasan, classe 1998, autore del gol del momentaneo vantaggio
 
MONTEBELLUNA - ADRIESE 1 - 2
8' st Fasan, 25' st Marangon (rig.), 32' Santi
 
Montebelluna: Milan, Spagnol (13' st Antonello), Gasparini (14' Fornasier), Del Colle, Fabbian, Moretto (14' st De Vido), Franceschini, Nchama, Bonaldi (32' Mortaro), Fasan (38' Barbon), Zago.
 
A disposizione: Secco, Antonello, Fornasier, Gallina, De Vido, Dal Maso, Bettiol, Mortaro, Barbon.
 
Allenatore: Francesco Feltrin
 
Adriese: Motti, Anostini, Boscolo, Boscolo, Pagan, Meneghello, Del Piccolo (14' Nicoloso), Buratto (9' st Del Carro), Aliù, Marangon (46' Calcagnotto), Santi (31' st Busetto).
 
A disposizione: Toffano, Scarparo, Boldrin, Calcagnotto, Busetto, Boreggio, Del Carro, Nicoloso, Torregrossa.
 
Allenatore: Michele Florindo
 
Ammoniti: Nchama
 
 

Il programma del week end Biancoceleste - 7 Ottobre


sabato 6 ottobre 2018
 
JUNIORES NAZIONALI
U.Feltre-Montebelluna
v.Marconi - Boscherai
Pedavena - Ore 15,30
 
domenica 7 ottobre 2018
 
1^ SQUADRA
Montebelluna-Adriese
v.Biagi, Montebelluna
Ore 15,00
ALLIEVI ELITE U17
Montebelluna-C.Noale
v.Cimitero, Caselle A.
Ore 10,30
ALLIEVI REG. U16
Montebelluna-Abano
v.D.Gnocchi, Riese Pio X
Ore 10,30
GIOVANISSIMI ELITE U15
Vittorio-Montebelluna
v.D.Nadai, Vittorio V.
Ore 10,30
GIOVANISSIMI REG. U14
Este-Montebelluna
v.D.Sport, Galzignano
Ore 10,30
GIOVANISSIMI PROV. U15
Montebelluna-Union Pro
v.d.Ginestre, Montebelluna
Ore 10,15
 

I risultati del week end Biancoceleste - 30 Settembre



1^ SQUADRA  
Union Feltre-Montebelluna 2-1
Mortaro  
   
JUNIORES NAZIONALI (Sab.)  
Montebelluna-Belluno 1-2
Bertolini  
   
ALLIEVI ELITE U17  
S.Donà-Montebelluna 2-2
Bardini, Scapin  
   
ALLIEVI REG. U16  
Este-Montebelluna 4-1
Baggio L.  
   
GIOVANISSIMI ELITE U15  
Montebelluna-Noale 1-0
Borghesan  
   
GIOVANISSIMI REG. U14  
Montebelluna-V.Vecomp 2-1
Chiesurin, Cecere  
   
GIOVANISSIMI PROV. U15  
Tv Academy-Montebelluna 3-6
2 Zanchetta, 2 Brombal, Gumirato, aut.
 

SERIE D: 3a Giornata di Campionato

 Simone Mortaro, 1989, autore del gol biancoceleste

UNION FELTRE - MONTEBELLUNA 2-1
18' Franchini, 11' st Tobanelli, 22' st Mortaro
 
Union Feltre: Corasaniti, Gjoshi, Salvadori, Celestri, Trevisan (35' st Paludetto), Tobanelli, Episcopo, Torelli, Crivaro (29' st Calì), Madiotto (35' st Giacomazzi), Franchini.
 
A disposizione: Tognon, Giacomazzi, Paludetto, Raveane, Cecini, Zonta, De Carli, Capra, Calì.
 
Allenatore: Sandro Andreolla
 
Montebelluna: Milan, Antonello (35' st Spagnol), Gasparini (48' st Barbon), Del Colle, Fabbian, Moretto, Franceschini (10' st De Vido), Nchama (17' st Bonaldi), Mortaro, Fasan, Zago.
 
A disposizione: Secco, Zukic, Gasparini, Gallina, De Vido, Dal Maso, Spagnol, Bonaldi, Barbon.
 
Allenatore: Francesco Feltrin
 
Ammoniti: Tobanelli, Moretto, Mortaro
 

Il programma del week end Biancoceleste - 30 Settembre


sabato 29 settembre 2018
 
JUNIORES NAZIONALI
Montebelluna-Belluno
v.D.Gnocchi, Riese Pio X
Ore 15,30
 
domenica 30 settembre 2018
 
1^ SQUADRA
Union Feltre-Montebelluna
v.Negrelli, Feltre
Ore 15,00
ALLIEVI ELITE U17
S.Donà-Montebelluna
v.S.Pertini, S.Donà d.P.
Ore 10,30
ALLIEVI REG. U16
Este-Montebelluna
v.le D.Sport, Galzignano
Ore 10,30
GIOVANISSIMI ELITE U15
Montebelluna-Noale
v.D.Pace, Cornuda
Ore 10,30
GIOVANISSIMI REG. U14
Montebelluna-V.Vecomp
v.Franzoia, Cornuda
Ore 10,30
GIOVANISSIMI PROV. U15
Tv Academy-Montebelluna
v.Tenni, Quinto di Tv
Ore 10,15
 

Un sincero 'BEN TORNATO' al nostro Maestro della tecnica

Dopo un breve periodo di assenza dovuto ad un malore, fortunatamente conclusosi nel migliore dei modi, il nostro Maestro della Tecnica Roberto De Bortoli è tornato in campo.

Il presidente Marzio Brombal commenta così:

"Domenica Berto è venuto a trovarci e ha visto la partita della Prima Squadra, come è solito fare da sempre nelle partite casalinghe.

Fortunatamente si è rimesso e non appena si sentirà in forze potrà riprendere il suo solito lavoro con giovani, nel posto in cui più ama stare, e cioè in mezzo ad un campo di calcio.

Mi ha fatto molto piacere rivederlo con la solita voglia di 'fare calcio'."

Ben tornato Berto!

Il Calcio Montebelluna piange la scomparsa di Dario Callegari

La Società Calcio Montebelluna 1919 esprime profondo cordoglio per la prematura scomparsa di Diego Callegari, ex giocatore biancoceleste che nella stagione 1974-75 conquistò il primo scudetto giovanile del club, con la squadra Beretti.

 

Sentite condoglianze alla famiglia Callegari.

 
La Società
Calcio Montebelluna 1919
 

SERIE D: 2a Giornata di Campionato

Nicola Fasan, classe 1998, capitano dopo l'uscita di Guzzo e autore di una doppietta.
 
MONTEBELLUNA - CHIONS 2-0
40' Fasan, 7' st Fasan 
 
Montebelluna: Milan, Antonello (15' st Zukic), Fornasier (25' st Gasparini), Del Colle, Guzzo (30' Fabbian), Moretto, Franceschini (30' st De Vido), Nchama, Mortaro, Fasan (18' st Spagnol), Zago.
 
A disposizione: Secco, Zukic, Gasparini, Fabbian, De Vido, Dal Maso, Spagnol, Bonaldi, Barbon.
 
Allenatore: Francesco Feltrin
 
Chions: Peresson, De Cecco, Vittore, Bertoia, Zamuner, Dal Compare, Magnino, Bortoli (12' st Urbanetto), Marjanovic, Goncalves (12' st Zucchiatti), Cassin (33' st Spadera).
 
A disposizione: Zonta, Pertoldi, Duca, Visintin, Spadera, Dal Cin, Urbanetto, Zucchiatti, Trentin.
 
Allenatore: Alessandro Lenisa
 
Ammoniti: Del Colle, Moretto, De Vido, Milan, Mortaro
 
 

IL PROGRAMMA DEL WEEK END BIANCOCELESTE - 23 SETTEMBRE

IL PROGRAMMA DEL WEEK END BIANCOCELESTE - 23 SETTEMBRE



sabato 22 settembre 2018  
   
JUNIORES NAZIONALI  
Montebelluna>Tamai Ore 16,00
v.D.Gnocchi, Riese Pio X  
   
domenica 23 settembre 2018  
   
1^ SQUADRA  
Montebelluna>Chions Ore 15,00
v.Biagi, Montebelluna  
   
ALLIEVI ELITE U17  
Montebelluna>CareniPiev. Ore 10,30
v.Cimitero, Caselle di Altivole  
   
ALLIEVI REG. U16  
U.Feltre>Montebelluna Ore 10,30
v.Fermi, Seren d. G. Rasai  
   
GIOVANISSIMI ELITE U15  
Vedelago>Montebelluna Ore 10,30
v.Storte Albaredo, Vedelago  
   
GIOVANISSIMI REG. U14  
Montebelluna>U.Feltre Ore 10,30
v.Franzoia, Cornuda  
   
 

SERIE D: ANCORA APERTA LA CAMPAGNA ABBONAMENTI PER LA STAGIONE 2018/2019

 

Domenica la Prima Squadra di mister Francesco Feltrin farà il proprio esordio in casa, contro il Chions.

Vi ricordiamo che sono ancora sottoscrivibili gli abbonamenti per le 17 partite casalinghe dei biancocelesti nel Campionato D'Italia 2018-2019.

Per ulteriori informazioni potrete rivolgervi alla Segreteria, oppure contattare il numero 0423 23986.

 

Listino prezzi:

ABBONAMENTO INTERO € 100,00

ABBONAMENTO RIDOTTO € 80,00 (over 65)

 

La Direzione

Calcio Montebelluna 1919

SERIE D: 1a Giornata di Campionato

 Simone Mortaro

ESTE - MONTEBELLUNA 4-1
6' Debeljuh, 9' Gilli, 44' Cruz Pereira, 2' st Mortaro, 27' st Pizzolato
 
Este: Lorello, Gilli (26' st Ferrando), Forte (9' st Ostojic), Tanasa, Salvatore, Viscomi, Chajari, Pizzolato (41' st Marini), Debeljuh (35' st Piazza), De Giorgio, Cruz Pereira (12' st Giusti). 
 
A disposizione: Vencato, Roman, Ostojic, Ferrando, Marini, Borghi, Tomasini, Piazza, Giusti.
 
Allenatore: Nicola Zanini 
 
Montebelluna: Secco, Antonello (10' st Spagnol), Fornasier (1' st Zago), Del Colle, Guzzo, Fabbian, Franceschini, Nchama (39' st De Vido), Mortaro, Fasan (26' st Barbon), Bonaldi (1' st Moretto).
 
A disposizione: De Bastiani, Zukic, Gasparini, Moretto, Zago, De Vido, Spagnol, Barbon, Tronchin.
 
Allenatore: Francesco Feltrin
 
Ammoniti: Guzzo, Gilli, Salvatore, Forte, Moretto, Nchama
 

ANDREA MORETTO È IL NUOVO DIFENSORE DEL CALCIO MONTEBELLUNA!!

 Andrea Moretto, classe 1990

Il Calcio Montebelluna 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo per la stagione 2018-2019 con il calciatore Andrea Moretto, classe 1990, difensore centrale di esperienza con circa oltre 220 presenze tra Serie D e Lega Pro.
 
Originario di Latina, Andrea ha vestito le maglie della Virtus Latina in Eccellenza, del Latina in Serie D e poi in Lega Pro Seconda Divisione, prima di passare alla Canavese, Melfi e Casale, sempre in Lega Pro.
Negli ultimi 5 anni invece è stato un punto di riferimento in Serie D per le difese di Palazzolo, Budoni, Gozzano, Seregno e Derthona.
 
Quest’anno ha effettuato la preparazione con il Darfo Boario, prima che arrivasse la chiamata del Montebelluna.
 
“Sono contento di essere qui. Damiano Milan, con lui ho giocato a Gozzano nella stagione 2015-2016, ha speso delle parole meravigliose per questa società.
 
Sono un difensore centrale forte fisicamente e abile nel gioco aereo. Voglio dare il mio contributo nel raggiungere l’obiettivo stagionale, innanzitutto trovare la salvezza il prima possibile.
Poi vedremo durante il corso del campionato se gli obiettivi cambieranno positivamente.
 
Quest’anno ho iniziato la preparazione con il Darfo Boario, ma sentivo di non essere nel posto giusto.
Poi tra le varie proposte ricevute ho scelto la Società Calcio Montebelluna per le referenze positive, la storia e la serietà.”
 
Benvenuto Andrea, ed in bocca al lupo!!

 

INTERVISTA DOPPIA: BETTIOL GIACOMO E GASPARINI DAVIDE!!

Bettiol G. Gasparini D.

 

Vi presentiamo altri due ragazzi del 2000 che da quest’anno fanno parte della rosa della Prima Squadra di mister Francesco Feltrin. Stiamo parlando del centrocampista Bettiol Giacomo e del difensore Gasparini Davide, provenienti rispettivamente da Pordenone e Mestre.

 

Abbiamo rivolto loro qualche domanda:


Qual è il tuo ruolo? Che tipo di giocatore sei?


Bettiol: centrocampista centrale, sono un giocatore che predilige la fase difensiva e faccio dell’intensità e del recupero dei palloni la mia arma migliore.
Gasparini: terzino sinistro, mi piace molto spingere sulla fascia.


Dove preferisci giocare?


Bettiol: posso giocare sia da mezzala che da mediano su un centrocampo a tre, e ricoprire entrambi i ruoli sul centrocampo a due.
Gasparini: terzino ma ho fatto anche l’esterno alto.


Contento della scelta Montebelluna?

 

Bettiol: sono soddisfatto di questo primo mese e mezzo a Montebelluna, l’ambiente è tranquillo e permette a giovani come me, alla prima esperienza tra i grandi, di lavorare e migliorare ogni giorno.
Gasparini: Si non ho avuto dubbi sulla scelta della squadra.

 

Dove hai giocato negli ultimi anni? L’anno migliore?

 

Bettiol: l’anno scorso ho giocato per la berretti del Pordenone, e precedentemente sono cresciuto per 7 anni nel settore giovanile del Vicenza.
Gasparini: ho giocato prima all’Union Pro e negli ultimi anni al Mestre. L’anno migliore sicuramente quello appena concluso, nel campionato berretti.


Obiettivo per quest’anno?

 

Bettiol: l’obiettivo per quest’anno è quello di fare una buona stagione, lavorando sodo ogni allenamento e cercando di imparare il più possibile dai compagni con più esperienza di me. Oltre alle soddisfazioni personali che fanno sempre piacere, spero che la squadra raggiunga la salvezza il prima possibile.
Gasparini: l’obiettivo è sicuramente fare esperienza dato che è il mio primo anno di prima squadra.


Di dove sei?


Bettiol: Villorba
Gasparini: Preganziol


Come sta andando fino ad ora?


Bettiol: sono soddisfatto di come sta procedendo per ora, siamo un gruppo giovane e tutto aiuta per integrarsi al meglio, sono molto fiducioso.
Gasparini: per ora mi sto abituando bene e sto cercando di imparare sia dai compagni e soprattutto dal mister.


Si è creato un bel gruppo? Conoscevi già qualcuno?


Bettiol: Francesco Barbon abita a cento metri da casa mia e avevamo giocato assieme da piccoli a villorba. Altri ragazzi, come Antonello Secco e Gasparini, li avevo incontrati l’anno scorso in campionato.
Gasparini: credo che si sia creato un bel gruppo, conoscevo giá Yuri Secco e Filippo Bonaldi, miei ex compagni al Mestre


In bocca al lupo ragazzi!!

AUGURI DI PRONTA GUARIGIONE A BERTO DE BORTOLI!!

 

Il presidente Marzio Brombal e tutta la famiglia del Calcio Montebelluna 1919 augura una pronta guarigione al nostro Maestro della tecnica Roberto De Bortoli, 82 anni, storico allenatore biancoceleste.

Nei giorni scorsi  'Berto’ ha accusato un malore, fortunatamente non di grave entità. 

Ti aspettiamo presto Berto!!

FEDERICO DAL MONTE: “LA VOGLIA DI RISCATTO È TANTA!”

 Federico Dal Monte, classe 1997
Federico Dal Monte anche quest’anno farà parte della rosa della Prima Squadra di Mister Feltrin.
 
Cresciuto calcisticamente nel Cittadella, è approdato al Bassano all’età di 14 anni ed rimasto fino alla stagione 2015-2016. Questa per lui è la terza stagione in Serie D, dove ha collazionato una trentina di presenze tra Union Feltre e Montebelluna.
 
Federico è un difensore centrale mancino, classe 1997, adattabile anche come terzino sinistro.
 
Lo scorso anno per lui è stato un anno complicato a livello di squadra e anche dal punto di vista individuale, complice un grave infortunio al ginocchio che lo ha tenuto lontano dal campo di gioco per quasi tutta la stagione.
L’attaccamento ai colori Biancocelesti dimostrato dal ragazzo, e la stima della Società nei suoi confronti, hanno fatto in modo che potesse prolungarsi di un altro anno l’accordo tra le parti, nella speranza che questo possa essere un anno si riscatto per entrambi.
 
“Il rammarico per come si è conclusa la stagione scorsa è ancora tanto, ma tanta è anche la voglia di riscatto. Cerco ogni giorno di dare il massimo sperando di trovare continuità di gioco per ritrovare fiducia e riuscire a dare una mano concreta alla squadra, dopo l’assenza dello scorso anno.
 
Sono molto contento di essere ancora qua, la dirigenza mi ha mostrato fiducia e spero di ricambiarla al meglio.
Ho sempre pensato che Montebelluna potesse essere un’ottima piazza per migliorare e questo mi stimola a dare il meglio.
 
L’obbiettivo concreto è quello di salvarci, l’amarezza per la scorsa stagione è ancora presente all’interno dello spogliatoio e nessuno vuole commettere gli errori della passata stagione.
 
Vogliamo toglierci qualche soddisfazione, per questo la testa rimane sul campo.
 
Il mio fisico sta rispondendo bene, sono arrivato preparato al ritiro e come ho detto in precedenza l’obbiettivo è quello di trovare continuità di gioco.
 
Il gruppo che si è creato si è dimostrato fin da subito unito. Nonostante la giovane età, fin dai primi allenamenti ha espresso voglia e carattere. 
Ci sono stati molti cambiamenti rispetto al gruppo dello scorso anno, è normale trovare ancora delle lacune a livello di gioco, ma i buoni propositi e la volontà per fare bene non mancano.”
 
Ben detto Fede!!
 

PRIMO PIANO

 
 


Risultati week end  
domenica 14 ottobre 2018  
   
1^ SQUADRA  
Levico-Montebelluna 0-1
Mortaro  
   
JUNIORES NAZIONALI (Sab.)  
Montebelluna-Este 1-2
Gattel  
   
ALLIEVI ELITE U17  
Ve Nettuno L-Montebelluna 0-2
Scapin, Hammadi  
   
ALLIEVI REG. U16  
S.Martino S.-Montebelluna 1-1
Gheller  
   
GIOVANISSIMI ELITE U15  
Montebelluna-Favaro 2-0
Serafin, Bernardinello  
   
GIOVANISSIMI REG. U14  
Montebelluna-Giorgione 0-3
 

PROSSIME PARTITE


 
 

 Seguici su Facebook

 

Album

MAGLIA DEL CENTENARIO

2018_10_07/presentazione_maglia_centenario_marzio.jpeg
07 Ottobre 2018
26 immagini in album

Contattaci