IL CONI PREMIA ERMINIO CECCHETTO CON LA STELLA AL MERITO SPORTIVO!!

Oggi, Mercoledì 29 Novembre, il nostro storico Segretario Generale, Ermino Cecchetto, è stato premiato dal CONI con la STELLA AL MERITO SPORTIVO.
 
Erminio ha iniziato la sua avventura nelle scrivanie del calcio dilettantistico nell’U.S. S. ELENA, società costituita nel 1963 insieme ad un gruppo di amici. Dapprima come collaboratore, poi Segretario ed infine Presidente.
 
La collaborazione con il Calcio Montebelluna inizia invece negli anni ’70. Era al fianco del presidente Umberto Favero quando mister Berto De Bortoli vinse la storica Coppa Italia, il 28 Giugno 1971 a Forte de Marmi.
 
Successivamente fu ‘promosso’ a Segretario Generale, ruolo che ricopre tutt’oggi.
 
Poche le parentesi al di fuori del Calcio Montebelluna. Dal 1994 al 1998 è stato il Segretario  del Caerano in Serie D, poi un biennio alla Luparense e una breve collaborazione con la Fulgor Trevignano.
 
Per il resto, tantissimi anni in biancoceleste, punto di riferimento per la società e per tutti gli addetti ai lavori che a lui si sono sempre rivolti per trovare una risposta alle tante domande tecniche.
 
In occasione del suo ottantesimo compleanno (da poco ne ha compiuti 81), il Presidente Marzio Brombal commentava così:
 
“Erminio Cecchetto è un esempio del fare, e del fare bene. Costante, efficace, disponibile. Senza tanti clamori, ma con tanta passione e competenza.
 
“Erminio è un altro personaggio che, assieme al suo 'classe' Berto De Bortoli, qui al Monte bisognerebbe clonare”.
 
La STELLA AL MERITO SPORTIVO è certamente il giusto riconoscimento alla professionalità dimostrata in tutti questi anni, il coronamento della sua splendida carriera di Dirigente Sportivo.
 
Complimenti Erminio!!