MANUEL PEROSIN: C’E’ SOLO UN CAPITANO !!

Perosin Manuel

 

 
“Un capitano, c’è solo un capitano!” – è stato questo il tributo a Manuel dopo la stretta di mano con il Presidente Marzio Brombal.
 
Il capitano simbolo della “Cantera” vestirà la maglia biancoceleste nel CampionatoDItalia per la nona stagione consecutiva.
 
Manuel, di casa in Via Biagi dall’età di 7 anni, è la bandiera del Calcio Montebelluna 1919 !!!!
 
Il capitano, alla quinta stagione da capitano avendo preso la fascia già da quando aveva 21 anni, spiega così il motivo del rinnovo: ”Sicuramente la serietà della società e la riconferma di giocatori validi da tutti i punti di vista calcistici e umani e di uno staff con altrettante qualità.”
 
“L'obbiettivo è quello che ognuno di noi dia il massimo in campo, portare un grosso entusiasmo, divertimento, e crescita di ognuno di noi per arrivare al risultato migliore e al mantenimento della categoria!”.
 
Il Presidente Marzio Brombal commenta così la firma del capitano: “Manuel Perosin ha dimostrato  nel corso dei tanti Campionati di Serie D disputati,  la sua maturità calcistica e lo spessore caratteriale che ne fanno il degno Capitano della nostra Prima Squadra.
 
Manuel era Capitano già nelle giovanili del Monte, è sempre stato un nostro Capitano. (io me lo immagino Capitano già negli anni dell’asilo….)
 
Sono veramente soddisfatto che lui sia rimasto  con noi:  è la nostra bandiera in campo e un riferimento sicuro  nello spogliatoio.
 
Pur essendo da questa stagione un calciatore ‘svincolato’,   ha scelto di continuare la sua avventura calcistica al Monte e questa decisione  gli rende onore e gli imprime indelebile il marchio “biancoceleste””.
 
Manuel, bandiera biancoceleste !!!!!!